Home / News / Le anime del ricordo entrano nei contesti deserti di Concetta Biondo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Le anime del ricordo entrano nei contesti deserti di Concetta Biondo

 

Concetta Biondo è stata tra i finalisti del Premio Nocivelli

a concetta

 

 

Può analizzare nei temi e nei contenuti l’opera da lei realizzata e presentata al premio Nocivelli, illustrando le modalità operative che hanno portato alla realizzazione?

 

Il tema del mio lavoro è la sacralità del tempo. Il tempo non distrugge la bellezza delle cose, ma la custodisce in un abbraccio d’eterno. In questo scorcio il tempo è abbandono al sentimento, disegna il deteriorarsi delle cose che, commosse, rispondono alla sua necessaria affettuosa carezza, arricchendosi di una del tutto nuova architettura di segni. Il tempo giorno per giorno scrive sulle cose la poesia della vita.

Come in tutti i miei lavori anche in questo caso il colore è “colorazione”, automatismo dell’inconscio che opera una scelta determinata dall’ ”umore” del dipinto; non è puro, piatto, ma, pur essendo plastico e chiaroscurato, non ha paura di esprimere le sue sensazioni. Il colore per me non è espressione di uno sguardo puramente ottico, ma anche di uno sguardo che “sente”, che “tocca”.

La figura cromaticamente è risolta in modo diverso dal paesaggio affinché venga percepita, insieme, dentro e davanti al quadro; volevo che si stagliasse sulla tela e allo stesso tempo fosse inglobata nello spazio; è come se la donna fosse attrice protagonista, ma anche spettatrice di un momento, di un luogo della sua vita, come se lo stesse ri-vivendo. I suoi pensieri accendono i riflettori sul palcoscenico delle sue memorie, che arrossiscono per l’emozione di rivivere. L’intenzione è di far percepire un senso di prolungamento dell’esistenza, di introdurre in una dimensione permanente in cui fluiscono passato, presente e futuro, in cui l’antitesi tra mortale e immortale si annulla in un tempo sublimato.

L’idea di spazio che voglio comunicare non è quella del rigore matematico, geometrico, ma è aperta al sentire dell’uomo, è un’ estensione dell’io nel paesaggio abitato. Lo spazio è un tempio in cui l’uomo e le cose dimorano rigenerate, uno squarcio di mondo che in silenzio si prepara ad accogliere la bellezza.  Per catturare la visione che mi perviene in modo istantaneo, ricorro, anche se molto sottilmente, ai mezzi astraenti delle forme geometriche (nel caso di questo dipinto mi riferisco alle forme dell’edificio), ma restituisco la “visione” allo spazio, raccontandola con i mezzi della rappresentazione.

Per quanto riguarda la superficie trattata, quando dipingo stendo e rimuovo il colore, creando una pittura “dall’epidermide sottile”. Questo modo di procedere non vuole essere una tecnica fine a se stessa: aggiungendo e sottraendo un segno, è come se volessi dare corpo alla pittura e allo stesso tempo toglierlo, rappresentare la realtà tangibile e allo stesso tempo dissolverla … In questo mio dipinto, come in tutti gli altri, si può camminare a filo della superficie eterea di uno specchio di visioni evanescenti, vestite di quotidianità.  La mia pittura presenta il quotidiano (l’apparenza). Spogliato del suo “abito esterno”, del suo velo “reale”, ogni segno contribuisce alla negazione del segno precedente, creando un gioco che, pur rimandando alla superficie, ri-vela il referente (l’invisibile, l’essenza delle cose).

Attraverso la pittura mi sforzo di andare oltre quel velo invisibile, impalpabile, che è lo scarto che intercorre tra il cominciare delle cose e il loro mistero che è sempre più in là.

 

LA BIOGRAFIA DI CONCETTA BIONDO

Concetta Biondo nasce nel 1989 a Messina. Dopo aver conseguito la maturità classica, decide di assecondare la sua passione per l’arte, iscrivendosi all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, dove nel 2015 consegue il diploma di II livello in Pittura.

a concetta foto

Nel 2010 partecipa al Premio Arte Contemporanea (promosso dalla provincia regionale di Messina), classificandosi pari merito tra il 3° e il 10° posto.  Nel 2010 e nel 2012 realizza esposizioni personali a Barcellona Pozzo di Gotto. Terminati gli studi torna a dedicarsi a tempo pieno al mondo dell’arte, partecipando, nelle sezioni di pittura e di poesia, al Primo Concorso Nazionale Graziella Campagna “Vittima di Mafia” (organizzato dalla città di Furnari), e nel 2016 al Premio Nocivelli (supportato della Regione Lombardia, dalla Provincia di Brescia e dai Comuni di Brescia e di Verolanuova), arrivando tra i finalisti della sezione pittura. Attualmente vive e lavora a Barcellona Pozzo di Gotto.

Alla base della sua ricerca risiede il tentativo di restituire il mistero insito nel quotidiano, di perpetuare, con un filo di malinconia, le cose così come appaiono nella freschezza del ricordo, della “visione”. Nei “paesaggi abitati”, così come nei ritratti di volti e oggetti, l’attenzione dell’artista è tutta rivolta alla volontà di «fermare il Tempo.  Portare gli affetti, le cose, i luoghi, in uno scorcio idilliaco ed eterno di realtà, dove non c’è età, non c’è deterioramento, non c’è morte. C’è solo la bellezza».

 

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti. Colori a olio: ecco le recensioni: MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri  

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

  FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg  WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON REGALA UN KIT DI PITTURA: abbiamo selezionato - nella griglia che proproniamo qui di seguito - i prodotti più interessanti in rapporto qualità/prezzo proposti dal web.
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Il sorriso nell’arte. Chi è il personaggio biblico che sorride e perchè?

La gioia di vivere da sole, con un cagnolino. Le immagini poetiche di Van As che racconta se stessa