Press "Enter" to skip to content

Le donne e gli altri amori di Diego Rivera, il marito di Frida Kalho, grande tombeur de femmes. Il video

Condividi:

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:

blank
Diego Rivera (1886–1957), il marito di Frida Kahlo, è stato un pittore e muralista messicano, famoso per la tematica sociale delle sue opere realizzate in gran parte in edifici pubblici (soprattutto nel centro storico di Città del Messico). Intellettuale del partito comunista, fu amatissimo nei circoli alternativi della sinistra. E visse d’arte e d’amore. Nonostante fisicamente non fosse particolarmente gradevole, aveva un successo straordinario con le donne, sia nell’ambito delle pasionarie che a livello dell’alta borghesia.
Nacque a Guanajuato l’8 dicembre 1886, a dieci anni, nel 1896, iniziò a prendere lezioni serali all’Accademia di San Carlos a Città del Messico, in cui conobbe il noto paesaggista José María Velasco. Nel 1905 e nel 1907 prese due importanti borse di studio che gli permisero di recarsi in Spagna e di entrare nella scuola di Eduardo Chicharro a Madrid.
Da allora, e fino alla metà del 1916, visse tra Messico, Spagna e Italia, frequentando intellettuali e artisti come Alfonso Reyes, Pablo Picasso, Ramón del Valle Inclán e Amedeo Modigliani, che gli fece anche un ritratto. In quello stesso anno ebbe dalla prima moglie, la pittrice russa Angelina Beloff, un figlio che morirà l’anno seguente. Nel 1919 ebbe una figlia con l’artista Maria Marevna Vorobev (1892-1984), Marika Rivera Vorobev (1919-2010), che non riconobbe mai, ma che aiutò economicamente. Si sposò quattro volte. Nel 1929 si unì all’artista Frida Kahlo, nonostante continuasse ad avere numerose relazioni. Conseguentemente alle continue sofferenze sentimentali anche lei ebbe numerosi rapporti extraconiugali, comprese varie esperienze omosessuali. Il matrimonio precipitò nel 1939 e fu sciolto, quando Rivera ebbe una relazione con la propria cognata, sorella della pittrice. Nonostante Frida sapesse che Diego era sessualmente molto libero non sopportò quella forma di incesto. La Kahlo era però innamoratissima di Rivera e probabilmente lui di lei. Si risposarono nel 1940 a San Francisco. Ma il nuovo matrimonio non interruppe la vita sessualmente libera dei due, nonostante Frida avesse ambito ad un rapporto esclusivo con il marito.

Amazon Black Friday: qui libri, colori, gadget tecnologici in offerta

🚀


Amazon ha lanciato in questi giorni il Black Friday in anticipo. E noi abbiamo selezionato le migliori offerte che riguardano ebook, colori, pennelli, libri, gadget tecnologici. Insomma date un'occhiata qui per alcuni consigli per un regalo d'arte e di cultura, comodamente da casa Particolarmente convenienti risultano essere le offerte lampo. Qui invece potrete monitorare le offerte in continuo aggiornamento Quando sarà il vero black friday nel 2022? La data ufficiale del Black Friday è venerdì 25 novembre. Coincide, come da tradizione, con il primo giorno dopo il Thanksgiving, la festività americana che dà il via, di fatto, ai giorni di avvicinamento al Santo Natale. OFFERTE LAMPO PENNELLI OFFERTE A MENO DI 20 EURO LIBRI Amazon propone in queste ore prezzi vantaggiosi anche per la tecnologia Amazon (Alexa, Kindle ecc). Un'occhiata per i regali di Natale va buttata a nostro parere pure qui: con oltre il 40% sui prodotti a marchio Amazonblank Qui abbiamo selezionato alcuni articoli in offerta che potrebbero interessarvi:




Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!