Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
clicca, a destra, "Mi piace".

Mantegna, il quadro ricongiunto e altri capolavori alla Carrara di Bergamo

Andrea Mantegna, Resurrezione di Cristo, 1492 circa, tempera e oro su tavola, 48,5 x 37,5 cm, Bergamo, Accademia Carrara

di Elena Charlotte Rainelli

L’ Accademia Carrara è il museo più importante di Bergamo; l’origine si deve a Giacomo Carrara (1714 / 1796) e al suo spirito di collezionista mecenate e conoscitore esperto delle lettere e delle Belle arti. La sua grandezza d’animo si estese alla costruzione dell’edificio neoclassico, tutt’ora sede del museo e alla donazione del suo patrimonio storico- artistico. Alla sua morte, il lascito venne affidato a una commissaria, che esercitò fino al 1958 quando il comune di Bergamo subentrò alla titolarità.

Il patrimonio museale si è arricchito tramite duecento donazioni, tra cui spiccano quelle di Guglielmo Lochis, Giovanni Morelli e nel 1998 di Federico Zeni, distinguendo l’Accademia nel patrimonio artistico italiano per identità evidenziando l’importanza del collezionismo italiano fra i più importanti dal Quattrocento all’Ottocento, con un nucleo rinascimentale di rilievo. Nel 2016 “La Nuova Carrara” gestita da fondazione Accademia Carrara presieduta da Giorgio Gori e diretta da Maria Cristina Rodeschini, sorge come modello museale del XXI secolo, patrimonio artistico italiano e mondiale.
La straordinaria attribuzione del Mantegna, come istituzione capace di studio e continua ricerca evidenzia la natura viva dell’Accademia.
RE-M MANTEGNA (dal 25 aprile al 21 luglio2019) a cura di Antonio Mazzotta e Giovanni Valagussa sottolinea La Resurrezione di Cristo del Mantegna in un intreccio tra innovazione espositive di Restauro e esperienza di ricerca multimediale.
“La Resurrezione”, oltre a “San Bernardino” e alla “Madonna con il Bambino”, è il terzo dipinto del grande maestro padovano che dopo un’esposizione internazionale prima al National Gallery di Londra e Gemaldegalerie a Berlino rientra a casa a Bergamo illuminando il restauro della “Barchessa di destra” grazie alla generosità a cura dell’impresa Vitali. Le nuove sale si propongono in modo moderno sia dal punto di vista funzionale che tecnologico. Lo spettatore che visiterà la mostra, prima d’arrivare davanti alla tavola dipinta dal Mantegna, potrà immergersi nell’Arte tramite la proiezione d’immagini che coprono le pareti e il pavimento della sala nell’ala Vitali per un totale di 300 m2, permettendo al visitatore di cogliere la luminosità delle cromie che i dettagli dell’opera riscoperta grazie agli studi di Valagussa, conservatore dell’Accademia Carrara e storico d’Arte.
Una piccola croce sul margine sinistro, appena sotto l’arco di pietra, non poteva non trovare un proseguo in un dipinto mancante, anche perché identica a quella del vessillo di Cristo in alto alla tavola. L’ osservazione diretta dell’opera ha permesso di riconoscere il livello della pittura del maestro padovano. Uno studio ponderato sull’opera di un autore deve essere sempre finalizzato a dare un’idea chiara, in primo luogo, delle condizioni in cui l’artista ha acquisito il suo atteggiamento personale nei confronti della vita e della natura, ossia il modo in cui ha formato il suo stile e successivamente delle trasformazioni che vi sono verificate in quello stile. Mantegna raggiunse uno stile completo e perfettamente sicuro a un’età straordinariamente precoce. Non vi è alcuna traccia di esperimenti insicuri, ma di uno stile definito, intransigente nei suoi limiti e totalmente espressivo. Accertare la cronologia della Risurrezione di Cristo al 1492 circa, ci da un’idea più completa dell’evoluzione del Mantegna. Il pittore non si separò mai dalle tecniche di pittura a tempera acquisite a Padova in gioventù; le perfezionò gradualmente fino all’estremo, modulando i contrasti cromatici con tonalità uniformi. Non mutò mai la sua modalità di rappresentazione. I cambiamenti riguardano i suoi tipi di ideali e il movimento delle sue figure, non il loro aspetto. Ogni figura ed ogni oggetto della composizione è concepito come un’entità distinta delimitata da un contorno preciso e collegato ad altre figure in virtù delle relazioni spaziali che la prospettiva e l’illuminazione implicano: la figura di Cristo nel momento dell’uscita trionfale tra lo sconcerto dei cinque soldati è correlato allo strapiombante paesaggio roccioso in cui si svolge la scena. E’ possibile immaginare quale fosse un’altezza originale della tavola di notevole qualità grazie ad elementi oggettivi. L’opera presenta a sinistra un listello aggiuntivo, visibile chiaramente per la diversità di tonalità della vernice. Grazie ad una copia conservata nei Musei Civici di Padova, è possibile integrare digitalmente questa parte mancante riportando la Resurrezione in coincidenza con quella della discesa al Limbo.
L’entusiasmo mostrato negli ultimi anni per lo studio dell’arte del quindicesimo secolo fa riemergere un sentimento estetico verso gli ardori della ricerca e le emozioni suscitate dalla riscoperta nell’interpretazione della Bellezza.
“Ogni opera d’Arte ha due facce, una per il proprio tempo e una per il futuro, per l’ Eternità .” (D. Barenboim)

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti. Colori a olio: ecco le recensioni:
MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri
 

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

   

Royal Talens: il rinomato brand - fondato nel 1899 e da sempre sinonimo di grandissima qualità - ha presentato  il suo più prestigioso set di pittura ad olio. Se si vuole acquistare o regalare il meglio del meglio ecco l'Edizione 'Excellent' in custodia in legno – Con vernice, tavolozza e pennelli. La vernice ad olio della gamma Rembrandt è realizzata con la più elevata concentrazione possibile di pigmento finemente macinato, con tutte le 24 pitture del set classificate come resistenti per 100 anni alla luce.Clicca qui per visualizzare e acquistare i prodotti Royal Talens

Royal Talens – Scatola con colori ad olio Rembrandt – Edizione 'Excellent' in custodia in legno – Con vernice, tavolozza e pennelli - Acquistala qui

E' possibile acquistare anche un set più accessibile al grande pubblico,  il Royal Talens - Rembrandt Oil Colour Box - Master Gold Edition. Meno colori e meno accessori, ma qualità massima.

Royal Talens - Rembrandt Oil Colour Box - Master Gold Edition - Acquistala qui

  FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland

Old Holland: Colori - Qui trovi una selezione di colori a olio

WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg

Williamsburg olio Signature colori Set - Prezzo: EUR 63,70 + EUR 11,77 di spedizione

WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON

Winsor & Newton Winton Oil Assortimento 10 Tubi 37 ml Assortiti - Prezzo consigliato: EUR 51,30 Prezzo OFFERTA: EUR 43,90 | Spedizione 1 giorno Risparmi: EUR 7,40 (14%) Tutti i prezzi includono l'IVA.

REGALA UN KIT DI PITTURA: abbiamo selezionato - nella griglia che proproniamo qui di seguito - i prodotti più interessanti in rapporto qualità/prezzo proposti dal web.
x

Ti potrebbe interessare

A San Martino si facevano i traslochi. Perchè? Il capolavoro di Campi dedicato alla giornata

Gianluca Morini, il giorno fu pieno di gelo, ma ora arriva la sera. Fotografare mondi lontani-vicini