Home / arte curiosità / Othoniel, un’onda di vetro alta 6 metri e lunga 15 invade la sala del museo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Othoniel, un’onda di vetro alta 6 metri e lunga 15 invade la sala del museo

 

Nel museo di Saint Etienne, in Francia, grande parete in vetro a forma di onda nera appositamente progettata per lo spazio, incombe sullo spettatore. Si viene fisicamente divorati dall’oscurità, inghiottiti dal bagliore della materia violenta: 6 metri di altezza e 15 metri di lunghezza. Una lama di tsunami limaccioso.

BIOGRAFIA dell’artista
Jean-Michel Othoniel è nato nel 1964 a Saint-Étienne.
Vive e lavora a Parigi. Dal disegno alla scultura, dall’installazione alla fotografia e dalla scrittura alla performance, Jean-Michel Othoniel ha, dalla fine degli anni ’80, ha utilizzato numerosi mezzi espressivi. Per prima cosa, esplorando materiali con qualità reversibili come lo zolfo o la cera, usa il vetro dal 1993. Le sue opere oggi assumono una dimensione architettonica.

Metamorfosi, sublimazioni e trasmutazioni

Concentrandosi su materiali con proprietà poetiche e sensibili, Jean-Michel Othoniel ha iniziato producendo, all’inizio degli anni ’90, lavori in cera o zolfo, che saranno presentati nel 1992 da Jan Hoet al documentario di Kassel. L’anno seguente, l’introduzione del vetro segna una vera svolta nel suo lavoro. Collaborando con i migliori artigiani di Murano, esplora le proprietà di questo materiale, che diventa la sua firma. La delicatezza del vetro e la sottigliezza dei suoi colori contribuiscono al vasto progetto dell’artista: per poeti-care e ri-incantare il mondo. Nel 1994 partecipa alla mostra “Feminine / Masculine” al Centre Georges Pompidou di Parigi in cui presenta una serie di lavori in zolfo e un’installazione performativa My Beautiful Closet con ballerini girati nel oscurità di un armadio. Nel 1996, fu ospite di Villa Medici a Roma. Da questo momento inizia a far dialogare le sue opere con il paesaggio, sospendendo gigantesche collane nei giardini di Villa Medici, agli alberi del giardino veneziano della Collezione Peggy Guggenheim (1997), così come all’Alhambra e al Generalife di Granada (1999). Le sue opere, una specie di frutto proibito, vivono e si integrano con il paesaggio, con il fogliame, come tante crescite organiche che assorbono l’ombra e diffrangono la luce.

Tra il museo e lo spazio pubblico

Nel 2000, Jean-Michel Othoniel risponde per la prima volta a una commissione pubblica e, un secolo dopo Hector Guimard, trasforma la stazione della metropolitana di Parigi Palais-Royal – Louvre in una Kiosque des Noctambules: una doppia corona di vetro. L’alluminio nasconde una panca destinata a incontri fortuiti nella città addormentata. La sua creazione è quindi condivisa tra luoghi pubblici e spazi museali; Le opere o le mostre in situ sono per lui altrettante opportunità rinnovate di sperimentare le molte possibilità dei suoi materiali preferiti e di declinare i temi che gli sono cari. Nel 2003, per la mostra “Crystal Palace” presentata alla Cartier Foundation for Contemporary Art di Parigi e al MOCA di Miami, realizza forme di vetro soffiato a Venezia e all’International Glass Center di Marsiglia (Cirva). , destinati a diventare sculture enigmatiche, tra gioielli, architetture ed oggetti erotici. L’anno seguente, nel 2004, un invito del Musée du Louvre ad esporre nelle spettacolari sale della Mesopotamia, come parte della mostra “Contrappunto”, è per lui l’opportunità di realizzare le sue prime collane autoportanti, tra cui il Great River Perle bianche tempestate di petti, successivamente acquisite dal Museo di Arte Moderna della città di Parigi.

 

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti. Colori a olio: ecco le recensioni:
MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri
 

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

      FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland

Old Holland: Colori - Qui trovi una selezione di colori a olio

WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg

Williamsburg olio Signature colori Set - Prezzo: EUR 63,70 + EUR 11,77 di spedizione

WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON

Winsor & Newton Winton Oil Assortimento 10 Tubi 37 ml Assortiti - Prezzo consigliato: EUR 51,30 Prezzo OFFERTA: EUR 43,90 | Spedizione 1 giorno Risparmi: EUR 7,40 (14%) Tutti i prezzi includono l'IVA.

REGALA UN KIT DI PITTURA: abbiamo selezionato - nella griglia che proproniamo qui di seguito - i prodotti più interessanti in rapporto qualità/prezzo proposti dal web.
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Una magica scultura-gioiello di Yoko Ono e Lennon nelle miniere d’argento di Melle. Video

Goya, le violenze carnali sulle donne. I mostri vincitori fanno sesso davanti al marito e padre