Home / Arte Eros / Padovanino, l’impero dei sensi e della sensualità
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Padovanino, l’impero dei sensi e della sensualità


padovanino

Alessandro Varotari detto il Padovanino (Padova, 4 aprile 1588 – Venezia, 20 luglio, 1649) è stato un pittore italiano, attivo nel periodo barocco. Era il figlio del pittore e architetto Dario Varotari e di Samaria, figlia di Giovan Battista Ponchino. La sua prima formazione è sconosciuta. il padre morì quando lui aveva solo dieci anni, ma può essere accaduto, come nel caso di Raffaello – anch’egli perse il padre pittore, alla stessa età – che ad aiutarlo nel percorso formativo siano stati gli ex collaboratori della bottega paterna.


Folgorato dalla grandezza di Tiziano, prese, a quanto si è ipotizzato, ad osservare gli affreschi del grande maestro nella Scuola di San Antonio di Padova. L’influenza del titano, accanto al Veronese, è molto evidente nei primi lavori di Varotari, anche se si assiste, in lui, alla ricerca di un pittura più delineata, nella quale sembra di intuire la presenza vincolante del disegno di matrice centro-italica Fu un pittore di grande sensualità,che esplorò l’intensità dell’eros, attraverso il recupero – di facciata – di racconti biblici – come Susanna e i vecchioni, Sansone Dalila, Giuditta e Oloferne)o della romanità classica. La sua Carità romana, che rappresenta il prigioniero Cimone mentre succhia il latte dal seno della figlia Pero, che gli fa visita nel carcere e che lo nutre in questo modo per evitare che muoia di fame, è uno dei racconti pittorici più conturbanti, poichè Padovanino, riprendendo la leggenda romana, evoca i preliminari di un rapporto sessuale tra un uomo maturo e una giovane, senza attenuazioni.

Nel 1614 si trasferisce a Venezia, anche se ha fatto almeno due viaggi a Roma (1615 e 1625) che spiegano i motivi di una convergenza tra elementi tizianeschi, nella tavolozza e nei soggetti, dotati però di maggior compattezza, come avviene nella pittura centro-italica. Nella capitale lagunare riceve diverse commissioni, tra cui la copia delle grandi opere della generazione di artisti della generazione precedente. A quei tempi i collezionisti non disdegnavano le copie poichè, al di là della fama dei grandi autori, erano fortemente interessati ai soggetti e agli esempi di buona pittura.
Padovanino è stato un artista molto apprezzato del suo tempo, sia come copista che come autore in grado di sommuovere i sensi. Oggi le quotazioni sembrano non riconoscere del tutto le capacità tecniche dell’artista e le sue gioiose o sentimentali invenzioni. Maggiormente premiati dal mercato sono i soggetti che contengono scene di nudo.


Tra i suoi allievi figurano Pietro Liberi, Bartolomeo Scaligeri, Pietro della Vecchia, Giulio Carpioni e il proprio figlio, Dario Varotari il Giovane. Sua sorella Chiara Varotari è ricordata come un’eccellente ritrattista. Una curiosità grammaticale. Poichè Padovanino è un soprannome, è possibile dire “un’opera del Padovanino”, utilizzando una preposizione articolata che risulterebbe non perfettamente corretta e comunque inelegante nel caso utilizzassimo il suo cognome. E’ infatti più corretto ed elegante dire e scrivere: “un’opera di Varotari” che “un’opera del Varotari”. Mentre è possibile scrivere anche “un’opera di Padovanino” poichè il suo soprannome, pur essendo derivato dal nome della città non è il nome stesso della città. La preposizione articolata “del” è consigliata nei casi in cui l’artista porti un nome o un cognome di città o paese. Meglio pertanto dire “La Natività del Caravaggio” che la Natività di Caravaggio” perchè potrebbe essere confusa come una Natività presente nel paese di Caravaggio.

GRATIS I RISULTATI D’ASTA, LE QUOTAZIONI, LE STIME DI BASE, I RECORD DELLE OPERE SEMPRE AGGIORNATI DI LUCIO FONTANA CON FOTOGRAFIE E SCHEDE.  DUE LE FONTI DI RILEVAMENTO. PER AVERE UN QUADRO COMPLETO CLICCATE UN LINK, POI L’ALTRO.

www.sothebys.com/it/search-results.html?keyword=padovanino


www.christies.com/LotFinder/searchresults.aspx?action=search&searchtype=p&searchFrom=auctionresults&entry=%22padovanino%22

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti. Colori a olio: ecco le recensioni:
MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri
 

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

      FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland

Old Holland: Colori - Qui trovi una selezione di colori a olio

WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg

Williamsburg olio Signature colori Set - Prezzo: EUR 63,70 + EUR 11,77 di spedizione

WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON

Winsor & Newton Winton Oil Assortimento 10 Tubi 37 ml Assortiti - Prezzo consigliato: EUR 51,30 Prezzo OFFERTA: EUR 43,90 | Spedizione 1 giorno Risparmi: EUR 7,40 (14%) Tutti i prezzi includono l'IVA.

REGALA UN KIT DI PITTURA: abbiamo selezionato - nella griglia che proproniamo qui di seguito - i prodotti più interessanti in rapporto qualità/prezzo proposti dal web.
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

L’ossessione di Sissi per la bellezza. Ginnastica, dieta e ore di nevrotica fatica. Le fotografie e i quadri

Magnani:”Questo di Leonardo non è il ritratto di Ginevra de’ Benci, ma di Ginevra Sforza. Ecco il perchè”