Press "Enter" to skip to content

Stile Arte

Ottocento veneto

Dagli albori del neoclassicismo accademico, alle istanze sul vero, sino alle prime tematiche simboliste. Un volume Electa indaga le specificità della pittura del XIX secolo a Venezia e dintorni

Perugino segreto

Recentissime scoperte sconfessano Giorgio Vasari, che accusava il Vannucci di reiterazione dei soggetti mediante ricalco dei modelli. Nuove indagini spettrografiche rivelano invece ansie e ripensamenti del maestro rinascimental

Piramidi nel piatto

E' il turno di un dessert, ispirato ad un’importante scultura di Paola Marchesi, una “Piramide”, appunto, “guernita” di frammenti policromi e secata al vertice da un tondo di vetro. Una di quelle opere per cui un critico affermò di aver pensato “al miracolo dell’acquisizione dell’equilibrio, della sicurezza dell’approdo.

Storie della vera Carne

Il realismo in pittura come necessità applicativa del pensiero teologico sull'umanità di Gesù. Il suo corpo autentico modificò l'atteggiamento degli artisti, plasmando la forma mentis dell'Occidente. A partire dal Bambino

Wesselmann, dolcissimi rigori

Gli influssi dell’arte europea, nella sapiente fusione tra le sinuosità di Matisse e le strutture di Mondrian. La lezione di De Kooning. Le tensioni verso l’astrazione. Il maestro americano si racconta a Stile. E a sorpresa rifiuta l’etichetta di artista pop: “Un’invenzione dei critici”

Il rosso e il bianco

“Non c’è due senza tre” sentenzia, sorridendo, Gualtiero Marchesi. Parla di mozzarelle: e parla insieme di Forma e di Essenza, e della complementarità dei due elementi.

Miracolo Sistina

Una mostra a Rimini promossa dal Meeting per l’amicizia tra i popoli e dai Musei Vaticani indaga ai raggi X il ciclo michelangiolesco, anche alla luce dei nuovi studi che ne hanno accompagnato il discusso restauro