Home / News / Federico Severino – Il mistero bellissimo delle figure in essenza
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Federico Severino – Il mistero bellissimo delle figure in essenza

 

Federico Severino

Federico Severino

 

Stile Arte intervista Federico Severino,  primo nella Sezione pittura del Premio Nocivelli 2014

 

Scrive Chiara Fasser, componente della Giuria del Premio Nocivelli 2014, a proposito dell’opera di Federico Severino, sul catalogo
“La tela di stampo figurativo del giovanissimo pittore catanese Federico Severino si chiama Dormiveglia e ritrae il

suo cane in un momento di riposo. Dall’opera traspare il legame affettivo che il pittore ha con il soggetto: «Ogni

volta che riposa io mi soffermo ad osservare questo momento. Sento sempre il suo corpo mutare, lo vedo e

rimango lì fin quando vedo dentro me l’immagine che vorrei». Queste parole con cui l’artista presenta il lavoro

chiariscono il suo modo di procedere nella costruzione del quadro.

Il soggetto è poco frequentato nell’arte contemporanea e coraggiosa è anche la scelta del linguaggio figurativo. La

superficie del dipinto è articolata attraverso marcate linee nere e bande cromatiche ben definite che suggeriscono

uno spazio reale di una stanza, una terrazza, di un luogo intimo e rassicurante dove concedersi al sonno con

abbandono.

Al centro del segno netto e deciso delle pennellate dello sfondo si pone la figura del cane, la cui resa, poco

definita nei dettagli, è realizzata con una tavolozza delicata e dai toni smorzati. L’atmosfera che ne consegue è di

sospensione al confine tra la realtà e il sogno.

Severino, oltre ad un uso sapiente delle tecniche pittoriche, possiede un senso del colore di grande equilibrio

e misura. Il suo lavoro indaga la relazione tra la figura e lo spazio in cui questa è inserita, relazione risolta con

intelligenza compositiva, con una traccia di baconiana memoria”

Federico Severino, Tramonto dietro il muro con carrello, 2014, tecnica mista  su tela, 60x50cm

Federico Severino, Tramonto dietro il muro con carrello, 2014, tecnica mista su tela, 60x50cm

Iniziamo con una breve scheda biografica.

 

Federico Severino nato l’8 Agosto 1990 a Vizzolo Predabissi, in provincia di Milano. Molti non conoscono questo paesino di provincia.Ho 24 anni, all’età di dodici anni io e la mia famiglia ci siamo trasferiti nella terra del Sole, in Sicilia, la loro terra di origine. Non amo parlare di orientamento stilistico ma di “tensione espressiva”. Nella mia  pittura  rientra quasi sempre la figurazione chiara e riconoscibile dell’immagine. Io tendo verso una pittura che è espressione di momenti, eventi personali che ritrovo dentro me ed amo far rivivere.Il mio interesse è rivolto sempre di più verso quegli elementi che fanno parte di un vissuto, momenti e flash di vita quotidiana o figure ed immagini che lasciano un segno indelebile nella mia memoria.

Federico Severino, Studio di spazio con Blondie, tecnica mista, 140x120 cm

Federico Severino, Studio di spazio con Blondie, tecnica mista, 140×120 cm

 

Nell’ambito dell’arte, della filosofia, della politica, del cinema o della letteratura chi e quali opere hanno successivamente inciso, in modo più intenso, sulla sua produzione? Perché?

In questi anni di ricerca e di lavoro ho avuto modo di approfondire e di avvicinarmi alle opere di diversi artisti che hanno lasciato un segno tangibile sul mio lavoro. Nei miei primissimi approcci .con la pittura, le esperienze del pittore Francis Bacon e dello scultore Alberto Giacometti mi hanno catturato e guidato verso uno studio più sentito e mirato della figura. Uno studio che indaga la relazione tra la figura e lo spazio in cui questa è inserita. La figura viene da me isolata e collocata all’interno di uno campo percettivo, uno spazio reale, intimo e rassicurante. Di recente ho approfondito con interesse gli studi e le opere del pittore Mark Rothko. Grazie all’esperienza di Rothko ho rinnovato l’approccio alla pittura stessa e con essa il diverso modo di utilizzare le grammatiche del colore, il saper  emozionare con pochi segni, con colori intensi attraverso luminosi rettangoli che si mantengono  sospesi al di sopra della superficie.

In questa fase la mia  ricerca non si pone limiti ne barriere ed è in continua evoluzione.

 

Federico Severino, Prime luci dietro il muro, 2014, tecnica mista su tela, 60x50 cm

Federico Severino, Prime luci dietro il muro, 2014, tecnica mista su tela, 60×50 cm

Può analizzare nei temi e nei contenuti l’opera da lei realizzata e presentata al Premio Nocivelli, illustrando le modalità operative che hanno portato alla realizzazione?

 

Federico Severino, Dormiveglia

Federico Severino, Dormiveglia

Il lavoro che ho realizzato raffigura un momento di vita quotidiana. Ho voluto far rivivere dentro me quell’istante in cui Bella riposa. Lei è solito riposare in un angolo di casa. Ogni volta cattura il mio interesse ed io la osservo in silenzio. Sento sempre il suo corpo mutare, lo sento, e rimango li fin quando vedo dentro me l’immagine che vorrei. L’uso del pastello mi permette di lavorare con una gestualità fresca e naturale. Il segno suggerisce la forma, lo spazio accoglie le forme. Non rinuncio mai a far emergere la trama della tela e da essa affiorano le forme e le diverse stratificazioni di materia  sensibile.

 

 

e-mail:  federico.severino@hotmail.it

sito: http://federicoseverino.wix.com/svrf

 

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI AL PREMIO NOCIVELLI, CLICCARE QUI SOTTO

http://www.premionocivelli.it/home.pag

Valutazione gratuita quadri e oggetti - Come vendere e guadagnare da casa - Fare gli artisti e guadagnare

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Come nasce una scultura di Aron Demetz, tra legno e resine degli abeti. Il video

Horts, visioni oniriche in un classico clic d’autore. La biografia, il video

108 Condivisioni
Condividi108
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp