Home / Stile arte Brescia / Sirmione e Catullo al centro di Imago, concorso internazionale di fotografia
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Sirmione e Catullo al centro di Imago, concorso internazionale di fotografia



di Elena Charlotte Rainelli

Imago at Catullo nasce dal desiderio levigato di Fabio Barelli, sirmoniese doc infatuato dell’intensità emozionale e tematica della penisola catulliana ed attratto dal vivo entusiasmo di percorsi enogastronomici legati in modo accurato alla fotografia. Nel 2014 accettando la nomina di presidente del Consorzio degli albergatori e ristoratori di Sirmione, figura rivestita prima dal padre, nasce il progetto ” Imago@Catullo”una comunicazione reale di idee che danno vita ad eventi culturali legati alla fotografia, alla musica e alla poesia con la realizzazione a tema legata all’alta enogastronomia. Teatro paradisiaco delle manifestazioni è l’Hotel Catullo situato a Sirmione, gestito e curato dallo stesso Barelli. Lo staff dell’hotel e della ristorazione è coinvolto nella gestione degli eventi di Imago@Catullo. In occasione di queste manifestazioni la struttura rimane chiusa al pubblico per poter dedicare ogni minima attenzione agli ospiti, un’attenzione professionale non da poco. Da quest’anno nasce la realizzazione di Imago Photo International Contest (IPIC) concorso aperto ai fotografi professionisti e dilettanti provenienti da tutto il mondo. Il concorso abbraccia tre diversi temi:
Odi et Amo (legato al carme 85 legato al poeta latino Catullo)
Ritratto (un ritratto integra fattezze del soggetto e tratti della sua anima, intercettati dal pittore o dal fotografo, e tutta la magia dei ritratti si esprime proprio nella triangolazione degli sguardi dell’autore, del soggetto, di noi che osserviamo l’opera…)
Storytelling (processo che permette di raccontare con codici e stilemi noti significati profondi di una storia. Nasce dalla narrativa, dalla tradizione popolare , dalla letteratura classica che si pone come protagonista “L’ uomo” nella sua essenza di vita)
E’ possibile partecipare ad una o più categorie. I partecipanti che avranno ottenuto l’immagine con il punteggio finale più alto per ognuno dei temi saranno proclamati con il titolo di vincitori di Imago Photo International Contest 2018 e riceveranno un premio in denaro.

CALENDARIO DEL CONCORSO
Data di inizio del concorso:15.07.2018
Data di scadenza dell’Early Bird:20.08.2018
Data di chiusura:30.09.2018
Comunicazione della prima selezione:08.10.2018
Comunicazione foto finaliste: 15.10.2018
Inoltro file di stampa in alta definizione 21.10.2018
Cerimonia di Premiazione: 28.10.2018

Chiave di volta del concorso è la giuria. Presidente di giuria Paolo Pellegrin uno dei più importanti fotoreporter italiani nel mondo e fotografo di fama internazionale. Collabora con testate del calibro di Newsweek e NewYork Times magazine. Tra i membri a cui è affidata la cura e l’organizzazione dell’evento Antonello Perin, Luigi Brozzi e Giovanni Benedetti. Ricoprono un ruolo fondamentale dove la professionalità della fotografia è una qualità indispensabile. Inoltre, in giuria, Michele Smargiassi, giornalista, autore e curatore del blog “ Fotocrazia” di Repubblica, Diego Orlando, collaboratore di Toscana Photographic Workshop e ideatore di Winephoto contest e Fausto Podavini devoto fotografo di reportage, secondo posto 2018 al World Press Photo Award internazionale. Edoardo Agresti riveste il ruolo di direttore artistico. Meraviglioso ed unico il suo abbraccio alla fotografia. L’artista toscano racconta d’essere viaggiatore fin dall’età di 9 anni  e ciò ha maturato in lui una sensibilità profonda nel riuscire a cogliere la visione della realtà nella sua più intima profondità. La fotografia per lui è un viaggio nello studio continuo della luce, caratterista indelebile dei suoi scatti. Il fotografo racconta che i consigli di Steve McCurry suscitano in lui questa continua ricerca e questa continua passione. Come negarlo… “Ognuno di noi può scattare fotografie : è un piacere. Un modo per esprimersi e fissare i ricordi, un modo per esplorare il mondo ed essere creativo” ( Steve McCurry).

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti. Colori a olio: ecco le recensioni:
MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri
 

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

      FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland

Old Holland: Colori - Qui trovi una selezione di colori a olio

WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg

Williamsburg olio Signature colori Set - Prezzo: EUR 63,70 + EUR 11,77 di spedizione

WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON

Winsor & Newton Winton Oil Assortimento 10 Tubi 37 ml Assortiti - Prezzo consigliato: EUR 51,30 Prezzo OFFERTA: EUR 43,90 | Spedizione 1 giorno Risparmi: EUR 7,40 (14%) Tutti i prezzi includono l'IVA.

REGALA UN KIT DI PITTURA: abbiamo selezionato - nella griglia che proproniamo qui di seguito - i prodotti più interessanti in rapporto qualità/prezzo proposti dal web.
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Stefano Crespi, il viaggio contemporaneo come arte. Carte e passaporti impregnati d’Oriente

Ferrei splendori, antiche inferriate nel centro di Brescia