Tag Archivi: Emil Schildt

Emil Schildt – Eros e Thanatos, la seduzione e l’oscurità

L'esplorazione del rapporto intenso tra Eros e Thanatos, tra amore e morte, tra compiutezza estrema, vitale, della forma - nella sua massima emanazione - e la consunzione, il memento mori, caratterizzano buona parte della ricerca del fotografo danese Emil Schildt, fratello-gemello di un altro fotografo di fama, Anders. Le sue tecniche preferite sono cianotipi, polymero-incisioni ed emulsioni liquide. "Sono sempre attratto da vecchie tecniche perché mi piacciono le imperfezioni" dice Schildt.

Leggi Articolo »

Emil Schildt, come fare emergere fantasmi dal liquido amniotico della fotografia

Fotografo danese, Emil Schilt è noto per la qualità estrema della sua ricerca che recupera l'onirismo surrealista e le visioni della psiche, attraverso un ritorno alla fotografia intesa come bagno amniotico e alchemico. L'artista utilizza infatti spesso procedure antiche per le pose delle sue modelle. Macchine ottocentesche, esposizioni lunghe, gelatina all'olio di bromuro e ritocco disegnativo del positivo. L'effetto si colloca al punto d'incontro tra la fotografia e il disegno

Leggi Articolo »