Tag Archivi: emilio tadini

Gualtiero Marchesi – Emilio Tadini e il nome delle cose, il nome scritto dà eleganza al piatto

A come Aringa marinata su fetta di pane, B come Blinis e Burro affumicato, C come Calamaretti e Caviale, P come Panna acida: è la nomenclatura di un paesaggio combattuto tra solennità e turbolenza, avvinto dal filo tenace ed allappante del nero di mollusco, spezzato nei suoi volumi da segmenti che lo solcano scindendolo in scampoli geometrici. E i segmenti assumono sembianze diverse: filo tenero d’erba cipollina, o silhouette impeccabile di un prezioso coltello Robbe & Berking, teutonico rimando alla robusta posata raminga, balenante - tra beffa e sogno - nel quadro del mio amico Emilio Tadini.

Leggi Articolo »

Emilio Tadini – Gratis quotazioni e risultati d’asta

Poeta, intellettuale, pittore, scrittore, critico d'arte, Emilio Tadini (Milano, 1927 – Milano, 25 settembre 2002) ha esplorato con successo e risultati qualitativamente alti la convergenza tra narrazione e pittura, su una linea che potremmo definire buzzatiana. Il suo post-surrealismo poetico riverbera antichi ricordi di magiche illustrazioni e trae poi forza da un'intensa materia onirica. Tadini fu presidente dell'Accademia di Belle Arti di Brera dal 1997 al 2000, venne invitato alla Biennale di Venezia nel 1978 e nel 1982. Svolse attività critica - letteraria e artistica - sul Corriere della Sera.

Leggi Articolo »

Tadini, l’immagine è magia nella tragicommedia della vita

Un anno prima di morire, il maestro italiano si raccontò a Stile Arte. “Come il teatro non è finito con l’avvento del cinema” dichiarò a Stile - “così la pittura è un campo che ha ancora molto da dire e da esplorare” - Un lungo percorso creativo, i cui punti di riferimento sono Picasso e De Chirico, Beckmann e Tilson - Un video dedicato alle opere dell'artista e gli indici di mercato

Leggi Articolo »