Press "Enter" to skip to content

Tutto su “Fameni Leporini”

Una tavola erotica di Fameni Leporini. Cosa rappresenta? E cosa c'entra con la politica?

A prima vista, l'immagine, molto sensuale e intensa, e caratterizzata da una grande capacità di dominio dell'accurata descrizione anatomica e delle psicologie, sembrerebbe rappresentare una scuola di ballo nella quella irrompe un gruppo di ragazzi, disposti a tutto. Probabilmente l'equivoco percettivo della scuola di ballo, dotata di spalliere, fu pensato dal misterioso disegnatore Fameni Leporini (Parigi, 1888) per creare un'atmosfera di potenziata effrazione

1910. Nei disegni di Leporini l’Eros in vacanza lavora il doppio: pic-nic, passeggiate, gite e tanto sesso

Fameni Leporini è uno di quei nomi misteriosi di pittori che si legano al mondo dell'illustrazione, cercando una copertura rispetto all'attività principale. Di lui si dice che sia nato a Parigi nel 1888. Si è invece certi del fatto che è stato l'autore delle immagini per gli scritti del marchese de Sade e che ha prodotto una serie di disegni eroticamente espliciti, diversi dei quali legati all'eros all'aria aperta, durante le vacanze, la villeggiatura, lo sport. Fatto nuovo, dovremmo dire, perchè è proprio negli anni in cui l'artista nasce che tutti si scoprono salutisti, sportivi, amanti del sole e della luce.