Tag Archivi: le scritte fasciste riemergono

Perché le antiche scritte delle osterie e del Fascismo riemergono spesso dai muri delle case?

La scritta, a causa dei coloranti o delle vernici, restava più liscia e pertanto non assorbiva il colore, e, pur essendone coperta, se ne distaccava attraverso una sorta di patina plastica. Il dilavamento provocato dalla pioggia, la calcinazione subita con l’esposizione al sole delle parti superficiali della parte portano pertanto una perdita di materiale che si polverizza progressivamente, in piccole quantità. Il distacco di pittura è maggiore laddove – come in coincidenza con le scritte – la superficie del muro risulta più liscia, meno aggrappante.

Leggi Articolo »