Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Trovato ora in uno scavo archeologico in Lombardia il topo più antico d’Europa. Ha 6000 anni. Abitava sul Garda

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:

Il topo domestico in Italia c’è almeno da seimila anni. Lo stabiliscono i risultati di laboratorio di uno scavo archeologico compiuto nell’anno che si è appena concluso, in Lombardia. Una presenza non scontata – pensavate che non fosse così? – perchè il topo di casa viene da molto lontano – sotto il profilo geografico – e ha impiegato molto tempo a diffondersi in Europa. La scoperta è venuta dagli scavi archeologici del villaggio neolitico della Tosina di Monzambano – in provincia di Mantova, sulle colline moreniche, nei pressi dal Garda e di Sirmione – dove sono emerse le tracce più antiche in Italia e dell’Europa continentale del piccolo roditore.

La storia dei topi domestici è da sempre stata indissolubilmente legata a quella dell’uomo. Originari dell’Asia, sono attestati nel bacino del Mediterraneo già nell’8000 a.C., anche se essi tardarono a diffondersi nel resto d’Europa, dove li si trova solo a partire dal 1000 a.C. Successivamente, grazie ai commerci e alle campagne militari, il topo ha esteso il proprio areale pressoché a qualsiasi parte del globo, anche sulle isole più remote. Si pensa che la domesticazione del gatto (Felis catus libyca) sia iniziata in epoca molto recente fra i 6000 ed i 10000 anni fa. Ed abbia proceduto di pari passo con la diffusione del topo. Un’arma – quella del gatto – utilizzata dall’uomo per difendersi dal roditore, che viveva di furti e che poteva arrecare gravi problemi alle comunità umane.
A Monzambano i gatti – almeno da quello che risulta dagli scavi – non erano ancora arrivati. Solo un topo. Un topo imprevisto, sulla linea della storia.

blank
Una delle campagne archeologiche nel sito del Neolitico, alla Tosina di Monzambano

Il villaggio neolitico di Monzambano, in provincia di Mantova, era costituito da una comunità molto dinamica e interconnessa con altri gruppi umani. Oltre a svolgere lavori agricoli, questa comunità – che si pensa fosse composta da qualche centinaio di persone -lavorava soprattutto la selce, che veniva portata qui dai monti della Lessinia, in provincia di Verona. Gli artigiani della Tosina di Monzambano la scheggiavano abilmente, ricavandone punte di frecce, raschiatoi, utensili di selce con varie funzioni. Gli scavi ne hanno portati alla luce più di 35.000 mila.
“La Tosina – confermano gli archeologi – era anche uno straordinario centro di lavorazione della selce successivamente esportata in altri villaggi coevi”. E’ stato, probabilmente, durante i trasporti dei materiali e a causa dei contatti a largo raggio che la comunità aveva, pur con intermediazioni, con il bacino del Mediterraneo, che i topi sono giunti qui. Aggrappati ai sacchi delle salmerie. Su chiatte. A dorso degli animali utilizzati per il trasporto.
blank
Il terreno della collina attorno alla quale è stato trovato il villaggio del Neolitico

Ubicato nelle colline moreniche a Sud del Lago di Garda, il sito archeologico di Tosina si sviluppa sui versanti di un basso rilievo collinare prospiciente aree un tempo paludose, oggi bonificate, che costituiscono una sorta di difesa naturale attorno all’insediamento.
La collina, ad una visione generale, appare suddivisa in due zone concentriche: una terrazza superiore, probabilmente decapata per le attività agricole e coltivata a vigneto, e una parte inferiore, uniformemente inclinata verso l’esterno, coltivata a mais. È in questa fascia esterna che si sono concentrate le ricerche.
blank
Uno dei ciottoli in calcare lavorato con cerchi concentrici trovati nel fondo più antico dell’insediamento

La partizione catastale odierna, che definisce un’areale circolare, del tutto anomalo rispetto alla partizione ortogonale del territorio circostante, ancora conserva in modo straordinario ‘assetto insediativo preistorico del V-IV millennio a.C. perpetuandone visivamente la millenaria presenza nel paesaggio storico attuale.
Questa situazione topografica, oltre ad essere documento singolare – sopravvissuto – di un palinsesto millenario, rappresenta anche esempio significativo delle modalità insediative di età neolitica in un’area geografica che era finora nota, pressoché esclusivamente, per gli insediamenti palafitticoli dell’età del Bronzo, collocati sulle rive dei laghetti e nelle bassure.
La fondazione dell’abitato in età neolitica avviene in un’area precedentemente non insediata.

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo a cura della redazione di Stile arte

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti.

Vuoi rimanere aggiornato su offerte, occasioni, gadget a prezzi stracciati? Moda, arte, tecnologia sono la tua passione? Segui il nostro canale Telegram. Stile arte seleziona per te i prezzi del momento. Buoni, sconti e opportunità da cogliere al volo. L'iscrizione è semplice e grautita, Clicca qui per iscriverti al canale: https://t.me/stilearte Sei poco pratico di Telegram e vuoi capire di cosa si tratta? Leggi questo nostro approfondimento -> https://www.stilearte.it/?p=279033

Colori a olio: ecco le recensioni:

MAIMERIblank: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeriblank
 
blank
Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)
   

Royal Talens: il rinomato brand - fondato nel 1899 e da sempre sinonimo di grandissima qualità - ha presentato  il suo più prestigioso set di pittura ad olio. Se si vuole acquistare o regalare il meglio del meglio ecco l'Edizione 'Excellent' in custodia in legno – Con vernice, tavolozza e pennelli. La vernice ad olio della gamma Rembrandt è realizzata con la più elevata concentrazione possibile di pigmento finemente macinato, con tutte le 24 pitture del set classificate come resistenti per 100 anni alla luce.Clicca qui per visualizzare e acquistare i prodotti Royal Talensblank

blank
Royal Talens – Scatola con colori ad olio Rembrandt – Edizione 'Excellent' in custodia in legno – Con vernice, tavolozza e pennelli - Acquistala qui
E' possibile acquistare anche un set più accessibile al grande pubblico,  il Royal Talens - Rembrandt Oil Colour Box - Master Gold Edition. Meno colori e meno accessori, ma qualità massima.
blank
Royal Talens - Rembrandt Oil Colour Box - Master Gold Edition - Acquistala qui
  FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrarioblank  
blank
CASSETTA IN LEGNO DI FAGGIO MISURE 30X40 COLORI OLIO VAN DYCK FERRARIO
  OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Hollandblank
blank
Old Holland: Colori - Qui trovi una selezione di colori a olio
WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburgblank
blank
Williamsburg olio Signature colori Set - Prezzo: EUR 63,70 + EUR 11,77 di spedizione
WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTONblank
blank
Winsor & Newton Winton Oil Assortimento 10 Tubi 37 ml Assortiti - Prezzo consigliato: EUR 51,30 Prezzo OFFERTA: EUR 43,90 | Spedizione 1 giorno Risparmi: EUR 7,40 (14%) Tutti i prezzi includono l'IVA.