Home / Arte contemporanea / Un viaggio affascinante nel Parco della scultura dello Yorkshire. Video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Un viaggio affascinante nel Parco della scultura dello Yorkshire. Video

Lo Yorkshire Sculpture Park è un luogo pionieristico che mira a sfidare, ispirare, informare e deliziare lo spettatore, accogliendo oltre 500.000 visitatori all’anno, tra i quali molti bambini e ragazzi (48.000 visite didattiche). “Probabilmente il miglior sito per la scultura nel mondo”scrive Bill Packer del Financial Times. “Secondo la mia esperienza, ci sono cose da visitare, in questi 500 acri rurali del nord che sono raramente disponibili in altre località d’arte” annota Waldemar Januszczak sul The Sunday Times. “Un ottimo modo per combinare la cultura, l’esercizio fisico e l’aria fresca per tutta la famiglia” segnala The people

Ysp è un centro di importanza internazionale, nazionale e regionale per la produzione, l’esposizione e l’apprezzamento della scultura moderna e contemporanea. Molti elementi si combinano qui per creare un equilibrio unico ed eccezionale di arte, patrimonio, apprendimento, spazio e paesaggio. L’organizzazione è cresciuta negli ultimi 40 anni: dagli umili inizi con 1.000 sterline per finanziare una piccola mostra di 31 sculture, adesso il parco produce 5 milioni di sterline all’anno per l’economia locale. La direzione del Parco della scultura è anche responsabile di cinque gallerie d’interni immerse in 500 acri di parco di una villa del XVIII secolo.

Nel contesto britannico ed europeo YSP è unico, offrendo esperienze e opportunità per gli artisti e per i visitatori, a differenza di qualsiasi altra realtà. “Grande arte per tutti” è stata l’obiettivo di YSP dall’apertura al pubblico nel 1977, consentendo l’accesso, la comprensione e il godimento dell’arte e del paesaggio per tutti, smantellando molte delle barriere che spesso esistono tra il pubblico e l’arte contemporanea. Questa visione rimane forte quanto mai.
La natura rivelatrice dell’ambiente del parco apre molte possibilità e incoraggia l’esplorazione del rapporto tra arte e natura, stimolando l’impegno e l’avventura nei dintorni.

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

I segnali stradali nell’arte – Le opere di Francesco Garbelli reinventano le icone delle vie e le auto

Bruno Munari e la creazione di nuove forme. Macchine inutili e corpi che alimentano il pensiero

Condividi
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp