Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Van Gogh felice. Tra sogno e letteratura, cosa nasconde questo quadro anomalo del pittore

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

blank

Terrazza del caffè la sera, Place du Forum, Arles è un’opera di Vincent Van Gogh, realizzato con olio su tela – 81×65,5 cm -. Venne dipinto nel 1888, all’inizio della permanenza di Van Gogh in Provenza. Oggi conservato al Museo Kröller-Müller di Otterlo. E’ un’opera che emana serenità, gioia e voluttà. E’ uno dei dipinti meno tormentato di Van Gogh, in cui sente di avere la felicità a portata di mano. E’ un uomo pieno di speranza quello che realizza questo quadro ricco di lusso, calma e voluttà. Vincent aveva lasciato Parigi sia per la difficoltà di convivenza con l’amatissimo fratello Theo che per andare in direzione della luce, nel tentativo di creare un polo artistico autonomo, lontano da Parigi.
blank
Il Meridione francese costituiva l’altra Francia. Era il luogo d’origine di Zola, Cézanne. Monticelli, artista amatissimo da Van Gogh, vi aveva soggiornato, fino alla morte.
blank
Van Gogh giunse ad Arles nel febbraio del 1888 e prese in affitto una camera nella pensione-ristorante Carrel. Quando, una sera calda di quell’anno si imbattè in questa scena ne restò incantato. Da un lato questo posto gli evocò i manifesti lussuosi di Toulouse-Lautrec. Dall’altra pensò che fosse un luogo elegante che sarebbe piaciuto al personaggio Bel-ami di Maupassant. Nella lettera archiviata con il numero 678, scriveva alla sorella Wilhelmina:

«(…) Finora non mi hai detto se hai letto Bel-Ami di Guy de Maupassant oppure no e cosa ne pensi del suo talento. Te lo dico perché l’inizio di Bel Ami contiene una descrizione di una notte illuminata di stelle a Parigi con i caffè vivacemente illuminati sul boulevard ed è pressappoco lo stesso soggetto che ho appena dipinto. (…)»
Evidentemente, in quei mesi, l’artista sognava un progetto di successo e si identificava con il protagonista del romanzo che era uscito in un primo tempo a puntate, nel 1885, sulla rivista “Gil Blas” e poi in volume.
Il romanzo tratta dell’ascesa sociale di Georges Duroy, un uomo ambizioso e seduttore, che da povero militare in congedo e modesto impiegato nelle Ferrovie del Nord diventa uno degli uomini di maggiore successo nella società parigina, grazie al giornalismo e alla sua capacità di manipolare donne potenti e intelligenti. Ad Arles, Van Gogh immaginò certamente di uscire dal triste anonimato e di iniziare una fulgida carriera. Proprio per la caduta di quelle che non erano solo semplici sogni ma aspettative piene di certezza, Van Gogh maturò le prime, profonde delusioni che lo avviarono a un percorso che lo avrebbe portato in manicomio.

blank

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!