Mostre in Italia

Le ultime

d'andrea1

Angiolo D’Andrea – Chi era costui? Pordenone lo svela

Friulano di Rauscedo, dopo una lunga collaborazione in veste di illustratore (dal 1900 al 1905) con la rivista “Arte italiana decorativa e industriale” diretta da Camillo Boito, nel 1906 si trasferisce definitivamente a Milano. Qui inizia la sua carriera di pittore che ha, sotto molti punti di vista, della stupefacente perché in definitiva autodidatta, e ciononostante in grado di esprimersi in modo eccellente

Leggi tutto »
michal

Michal Babčan – La sinuosità leggiadra dell’Altra metà del cielo

Il fotografo Michal Babčan è nato nel piccolo villaggio di Borinka,in Slovacchia. Ha studiato arte popolare, ceramica e pittura presso la Scuola d'Arte centrale e nella Scuola di Belle Arti di Bratislava. Artista poliedrico, ha ultimamente intensificato il suo interesse nei confronti della fotografia, segnalandosi per l'accordo rilievo della leggiadria e della grazia della donna,espressa attraverso un potenziamento della sinuosità e della levità.

Leggi tutto »
Edward Lear, Veduta di Firenze da villa San Lorenzo

San Giovanni in mongolfiera

Stupori, umorismo e sottili inquietudini nella visita agli affreschi di Giotto a Santa Croce raccontata da Forster in Camera con vista, il celebre romanzo dello scrittore inglese

Leggi tutto »
nudo

Emil Schildt – Eros e Thanatos, la seduzione e l’oscurità

L'esplorazione del rapporto intenso tra Eros e Thanatos, tra amore e morte, tra compiutezza estrema, vitale, della forma - nella sua massima emanazione - e la consunzione, il memento mori, caratterizzano buona parte della ricerca del fotografo danese Emil Schildt, fratello-gemello di un altro fotografo di fama, Anders. Le sue tecniche preferite sono cianotipi, polymero-incisioni ed emulsioni liquide. "Sono sempre attratto da vecchie tecniche perché mi piacciono le imperfezioni" dice Schildt.

Leggi tutto »
Close
5570969344elite houston texans jerseys jj watts 7002nike nfl new york giants jerseys 1762Finally Zeetas do f