Mostre in Italia

Le ultime

oscar madre

Oscar Di Prata, lo stile, le tecniche e le fonti iconografiche. Saggio critico

La ricerca della macchia e il proprio orientamento in direzione di un espressionismo fortemente caratterizzato dallo spaesamento surrealista è il nucleo fondante dell’espressione del pittore bresciano ed è l’elemento caratterizzante della maggior parte della propria produzione. La destrutturazione dei dipinti in diversi lemmi iconici consente di leggere con maggior attenzione l’operazione compiuta da Di Prata

Leggi tutto »
DAVIDE CALANDRA (1856-1915), Monumento a  Giuseppe Zanardelli, (part.), 1906-1909, marmo, Brescia, già angolo via delle Rose – piazza Repubblica, ora giardini Zanardelli

Davide Calandra – Storia e antiche immagini dello splendido monumento a Zanardelli

Scrive Adriana Conconi Fedrigolli: "Calandra immagina il giurista al sommo di una gradinata in atto di alzarsi dalla sella curulis, simbolo sin dall’epoca romana del potere giudiziario, e avviare una delle sue eloquenti dissertazioni. Alle sue spalle, nel bassorilievo marmoreo, già menzionato, Calandra rende omaggio alla grecità, raffigura, infatti, una quadriga di cavalli in corsa, che traina un carro guidato da un sapiente auriga, Febo, personificazione di Zanardelli stesso, al cui fianco appare la sapiente dea Atena, che regge tra le mani la statua della Vittoria alata bresciana"

Leggi tutto »

ditone

Supporta Stile arte.
Rimani sempre aggiornato
e diventa fan di Stile Arte.
Clicca “mi piace” !

×