Home / 2017 / novembre / 10

Archivi giornalieri: 10 novembre 2017

Body painting. Trovate ragazze senza veli che si mimetizzano nella natura. Video

Sara Paint utilizza notevoli capacità tecniche e una particolare sensibilità di percezione cromatica per creare molto suggestive opere di body painting, caratterizzate da un mimetismo davvero impressionante. I corpi nudi delle ragazze vengono perfettamente dipinti e collocati su un fondale, con effetto straniante. E' in notevole crescita, nell'ambito delle esplorazioni della pittura corporea, la ricerca condotta sugli adattamenti mimetici e sui tromp l'oeil

Leggi Articolo »

Tu, ai tempi di Hitler: avresti comprato sottocosto da ebrei in fuga i quadri di Picasso? Il tesoro di Gurlitt

Un miliardo d'euro di valore. 1500 dipinti, tra i quali opere di Picasso, Chagalle, Matisse, Emil Nolde, Franz Marc, Otto Dix, Max Beckmann, Paul Klee, Oskar Kokoschka, Ernst Ludwig Kirchner e Max Liebermann furono trovati dietro ciarpame in un appartamento di Monaco di Baviera. Erano stati rastrellati da uno storico-gallerista tedesco presso gli ebrei. Un controllo doganale sul figlio ed ecco il primo passo verso il recupero del tesoro. Tutte le fasi della vicenda

Leggi Articolo »

Mia cara, ora ti mostro il mio orologio. L’arte della seduzione in immagini segrete

Pressati da una forte richiesta dai vicini francesi, gli svizzeri - sommi produttori di meccanismi a orologeria e di orologi - realizzarono a partire dal Settecento anche "montre" davanti-dietro, che consentivano ai proprietari di divertirsi e divertire gli amici con scene erotiche parzialmente automatiche. Lo formula più diffusa era quella di realizzare un orologio da tasca, elegante e casto, nella parte del quadrante; ma poichè il meccanismo veniva chiuso nella circolare cassa d'oro, apribile sia nella parte che scopriva la superficie sulla quale giravano le lancette che, nel verso, dove erano visibili i meccanismi, i produttori inserivano nella seconda parte, quella che rimaneva più nascosta, un cerchio di copertura dei meccanismi stessi sul quale, in lamiera più o meno preziosa, inserivano scene di sesso

Leggi Articolo »

Topiaria pubica. Nuova forma d’arte a livello d’inguine. Il video delle figure codificate

Il rapporto con il corpo è notevolmente mutato, in pochi anni. E decorazioni che un tempo sarebbero state impensabili, specie se realizzate sul corpo femminile, oggi sono pratica diffusa tra le nuove generazioni. E in alcuni casi, come ben sappiamo, i disegni vengono realizzati in parti del corpo che un tempo erano totalmente tabù. Tra le tecniche decorative delle parti intime emerge una sorta d'arte topiaria o ars topiaria del pube. L'attività previste dall'arte topiaria è la potatura di alberi e arbusti al fine di modellarli secondo motivi geometrici o figurativi, diversa da quella naturalmente assunta dalla pianta, per scopi ornamentali. Si formano così siepi formali oppure, partendo da esemplari singoli o piccoli gruppi, soggetti con varie forme, astratte oppure di animali, oggetti, persone. La moda "igienica" di depilazione del triangolo pubico, viene così compensata a livello estetico con decorazioni, in buona parte ironiche, in altri casi destinate a togliere quell'immagine "desertica" a una parte del corpo femminile sotto quel profilo, un tempo, molto lussureggiante

Leggi Articolo »