Home / Mostre in Italia / #ArtIsAct. Il festival di arti interattive e digitali a Roma dal 16 febbraio
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Periferica-ArtIsAct2015-LOGO

#ArtIsAct. Il festival di arti interattive e digitali a Roma dal 16 febbraio

PERIFERICA #ArtIsAct
Dal 16 al 21 Febbraio 2015
Roma

LUOGHI
In origine adibito ad uffici e da tempo in disuso, FUSOLAB 2.0 è stato oggetto di un radicale intervento di riconversione funzionale ad opera dello staff di volontari dell’associazione Fusolab. Oggi la struttura, un grande spazio polifunzionale aperto a tutti, si pone come punto di riferimento per il territorio periferico dell’Alessandrino e della città intera per la promozione della cultura, dell’arte e dell’innovazione tecnologica. Oltre a una programmazione di concerti ed eventi, lo spazio ospita corsi e laboratori dedicati alle arti digitali, alle nuove tecnologie e all’artigianato.

Viale della Bella Villa, 94 – Roma (Zona Alessandrino)
BUS: 105, 552, 313, tram Laziali-Giardinetti
Parcheggio multipiano gratuito

Fermata “Centocelle” Metro C – via Casilina angolo viale Palmiro Togliatti
Fermata “Repubblica” Metro A – Piazza della Repubblica

 ORARI
Giovedì 19 e Venerdì 20 Febbraio: dalle 18:00 a fine esibizioni
Sabato 21 Febbraio: dalle 10:00 a fine esibizioni

PREZZI
Eventi esterni: gratuiti
5€ – Ingresso per 3 giorni alle installazioni e ai live presso il Fusolab 2.0
Workshop a partire da 80€
Laboratori per bambini: gratuiti

Web: http://www.periferi.ca

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

Periferica #ArtIsAct è il festival di arti interattive e digitali organizzato dall’Associazione Fusolab che si svolge dal 16 al 21 Febbraio 2015 presso Fusolab 2.0 e in alcuni spazi pubblici della periferia est di Roma.

COMUNICATO STAMPA – Periferica #ArtIsAct intende costruire nuove visioni e narrazioni collettive della realtà urbana mixando media tradizionali e strumenti collaborativi ed interattivi. Il festival si propone come interfaccia tra il territorio, il cittadino e la rete attraverso l’ibridazione di linguaggi artistici diversificati.

Periferica #ArtIsAct è una delle prime iniziative in Italia dedicate all’arte interattiva e digitale, un tipo di arte che trova senso unicamente in presenza di partecipazione attiva del pubblico: lo spettatore diviene “spett-attore” e l’opera stessa non esiste se il fruitore rimane passivo. Questo concetto si mutua nella città che prende forma solo se gli abitanti partecipano alla sua costruzione e al suo sviluppo: ed è proprio questa l’immagine che ha suggerito il nome della prima edizione del festival, denominata “Urban Breaths”, Respiri Urbani, perché incentrata sull’arte come linfa vitale per la città.

 

Il festival offre un ricco calendario con oltre 60 proposte afferenti a 3 aree:

Live performance: musica elettronica, vjing, live cinema, danza interattiva, videomapping achitetturale e video teatro;

Interactive experience: installazioni, software, hack, net e games art;

Learning act: workshop, talk e laboratori per bambini.

 

Oltre alle varie sale del Fusolab 2.0, che ospiteranno i live, i learning act e 30 differenti esperienze interattive, il Festival coinvolgerà la città con un videomapping architetturale che ridisegnerà la facciata della fermata “Centocelle” della Metro C, un gioco interattivo presso la fermata “Repubblica” della Metro A, un’installazione urbana diffusa nelle strade dell’Alessandrino e un walkshow nel quartiere.

 

Periferica #ArtIsAct, realizzato con il sostegno di Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività, Promozione Artistica e TurismoDipartimento Cultura – Servizio Spettacoli ed Eventi, si avvale della consulenza di un comitato scientifico composto da Tatiana Bazzichelli, Gianluca del Gobbo, Debora Ferrari, Luca Traini, Salvatore Iaconesi, Oriana Persico, Carlo Infante e Màrtin Romeo, rappresentanti dell’eccellenza nazionale ed internazionale nel settore dell’arte digitale e interattiva, curatori di festival, fondatori di network internazionali come LPM – Live Performers Meeting e AOS – Art is Open Source, giornalisti e autori di libri sulle tematiche inerenti a Periferica #ArtIsAct.

 

Oltre al ricco carnet di artisti italiani ed internazionali coinvolti, nell’ottica di dare visibilità alla creatività emergente, l’Associazione Fusolab ha promosso un bando per reperire un’opera di un giovane artista. L’opera, selezionata dal comitato scientifico e dal comitato organizzatore, sarà esposta presso il Fusolab 2.0 nei giorni del festival.

x

Ti potrebbe interessare

a merda

Perchè non ci facciamo un regalo dadaista? A 6 euro la Merda di Natale (che non offende nessuno)

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più