Home / Fotografia / Danilo Zappulla, la Fornarina di Raffaello è una ragazza di borgata
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Danilo Zappulla, la Fornarina di Raffaello è una ragazza di borgata


DANILO ZAP_Remake

Danilo Zappulla, nato a Siracusa nel 1980.

Danilo Zappulla

La fotografia è il mezzo con cui cerco di esprimermi artisticamente.
Mi sono avvicinato al mondo della fotografia grazie alle immagini dei grandi fotografi documentaristi, da Robert Capa a Koudelka, passando per i fotografi umanisti francesi. Durante il mio percorso formativo, tuttavia, ho avuto la possibilità di ampliare molto i miei orizzonti verso tutto il mondo dell’arte, ricevendo così tantissimi input che mi hanno portato, nel tempo, ad elaborare i miei progetti. Ho affrontato i miei studi come una spugna, cercando di assorbire quante più immagini possibili e adesso mi rendo conto che ognuna di esse, in qualche modo, ha influito nelle mie scelte. La mia opera è parte integrante di un progetto, ancora in via di sviluppo, chiamato “Remake”. Attratto dai ritratti di grandi pittori rinascimentali, mi sono spesso chiesto come potessero essere i soggetti dipinti nei giorni nostri. Così nasce questa serie di immagini fotografiche che rievocando le ambientazioni e le pose di quadri classici, come “La Fornarina” di Raffaello, tende a raccontare una spaccato degli usi e dei costumi della nostra epoca.

Ho cercato per più di un anno la persona giusta da ritrarre, sapevo già esattamente come doveva essere e come avrei voluto fotografarla. La posa, la luce, lo sguardo, era già tutto chiaro nella mia mente e alla fine sono stato molto soddisfatto del risultato finale.

Danilo Zappulla
danizap@libero.it
Cell: +39 3479188055
danilozappulla.carbonmade.com/

x

Ti potrebbe interessare

a belfiore

Pelle, roccia e sabbia: le fotografie di Walter Belfiore. Il video

a b

Jean-Jacques Bugat: grandi ed eleganti fotografie di nudo in bianco e nero