Home / Art food / Gualtiero Marchesi – Dripping a tre dimensioni
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Gualtiero Marchesi: Merluzzo, verdure e maionese
Gualtiero Marchesi: Merluzzo, verdure e maionese

Gualtiero Marchesi – Dripping a tre dimensioni

Sul nero del piatto, ho versato la salsa maionese, spargendovi poi tocchetti di carote e piselli: un’insalata russa scorporata, di fatto, che mi ha consentito di realizzare una variazione di quei dripping nati quale omaggio a Pollock e divenuti nel tempo una delle espressioni privilegiate della mia ricerca formale e compositiva.
Sopra questa campitura ho ordinato quindi falde di merluzzo sfogliato.

Il dripping ha assunto così le caratteristiche di un dripping materico, a tre dimensioni, lievitante verso l’alto, in un armonico contrappunto di volumi e di cromie.

x

Ti potrebbe interessare

a risto

16mila persone in lista d’attesa per cenare nel ristorante in cui si mangia nudi

xe

Gualtiero Marchesi, come si “impagina” un piatto pensando a Mirò