Home / News / Henri Rousseau. Il candore arcaico
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Img sennza bollo

Henri Rousseau. Il candore arcaico


di Caterina Stringhetta (www.theartpostblog.com)
per STILEarte Venezia
 asdfasdfa
Atmosfere oniriche, le foreste, i paesaggi incantati. Tutto l’universo fantastico di Henri Rousseau è in mostra al Palazzo Ducale di Venezia. La mostra, attraverso otto sezioni tematiche, sottolinea l’importanza che le sue opere ebbero nell’ambiente intellettuale di Parigi soprattutto ai primi del Novecento.

In ogni sala potrete ammirare le opere di Rousseau che dialogano con i capolavori dei protagonisti di quella stagione fenomenale della storia dell’arte e che vedeva l’imporsi di artisti come Picasso, Cezanne, Gauguin, Klee, Morandi, Carrà, Kandinsky, Frida Kahlo e Diego Rivera.
L’esposizione di Palazzo Ducale mette in luce non solo l’arte di Rousseau, ma l’unicità della sua ricerca artistica, che rappresentò un punto di riferimento per i giovani talenti che proprio in quegli anni aprirono nuove strade all’arte.
Per chi vuole conoscere Rousseau questa è una mostra imperdibile! Vi potrete avventurare alla scoperta delle sue foreste incantate e allo stesso tempo comprendere l’ostinato desiderio, di un Doganiere in pensione, nel di cercare la semplicità per arrivare alla massima purezza dell’immagine.

QUI la scheda della mostra

INFO
Henri Rousseau. Il candore arcaico.
Dal 6 marzo al 5 luglio 2015
Palazzo Ducale di Venezia
x

Ti potrebbe interessare

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico