Home / Art food / Il segreto della carta cinese
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

tartare GM

Il segreto della carta cinese


di Gualtiero Marchesi

Per questo mio piatto-scultura ho preparato una tartare di manzo tritata e condita e vi ho sparso sopra del pane speziato in frantumi. Ho creato così una serie di contrasti: di forme, di consistenze (le molli morbidità della carne, la croccantezza del pane), di gusti, di profumi.
Ho raccolto il tutto su di una striscia di carta di legno cinese, lunga, debordante. Ho alzato poi i lembi della stessa, avvicinandoli e fissandoli con uno stecco tagliato a mo’ di pinzetta. Ho costruito, insomma, un cerchio.
Una scultura lievissima, polimaterica, fluttuante. Da portare in tavola, da aprire davanti al commensale, togliendo lo stecco, cosicché l’anello di carta possa distendere le sue ali bianche, riadagiarsi per rivelare il contenuto e, del contenuto, le fragranze e la magia.

In due giorni lavorativi puoi ricevere i libri di GUALTIERO MARCHESI comodamente a casa. Clicca qui sotto per procedere all’ordine.

Oltre il fornello. Segreti e consigli del re dei cuochi Il codice Marchesi Il grande ricettario Marchesi si nasce. Questa è la mia storia Il grande libro dei cuochi Il grande ricettario. Oltre 2300 ricette della cucina italiana e internazionale

x

Ti potrebbe interessare

Collage di Dali per le Ricette di Gala, oggi riedito da Taschen

Salvador Dalì – Ossessione del cibo, ricette afrodisiache, compulsioni gastro-erotiche

a risto

16mila persone in lista d’attesa per cenare nel ristorante in cui si mangia nudi