Home / News / Il significato dello specchio nell’arte e nel cinema. L’analisi, il video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Il significato dello specchio nell’arte e nel cinema. L’analisi, il video

Mentre nel medioevo era legato ai rischi della vanità femminile o alla perdita dei contatti con il mondo – mito di Narciso – lo specchio, nella modernità diviene sempre più il simbolo del doppio che si manifesta all’esterno di ognuno di noi e alla complessità della psiche. La diffusione novecentesca dello specchio nell’arte e nel cinema è sorretta soprattutto dal pensiero freudiano e dalla psicanalisi, che dà forma alle stratificazioni psichiche dell’essere umano, caratterizzato da profonde contraddizioni, tra regole morali, desideri basici, aspettative sociali ecc. Nell’occhio che guarda. lo specchio riporta una condizione esterna di somma delle proiezioni psichiche e del vissuto. Ma l’ossessione nei confronti del “chi sono” e “come vengo visto dagli altri” trova sviluppo, soprattutto a partire dalla fine dell’Ottocento, nella forma dell’autoritratto – pensiamo a Van Gogh – che altro non è che una forma pittorica di analisi speculare.

https://www.youtube.com/watch?v=EjgLMvKnPPY

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Le dominatrici mondiali della pittura. Debora Hirsch racconta le sue opere

5 cose da sapere su Perugino