Home / News / Ivan Confortini
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Ivan Confortini

DSCF1464-BASSA

DSCF1473-BASSA

Ivan Confortini, Simulacro solare, 2014 travertino rosso, 60 x 50 x 12 cm

DSCF1494-BASSA

 

Autore: Ivan Confortini

Titolo opera: Simulacro solare

Anno: 2014

Tecnica e materiali: opera in travertino rosso

Misura: cm 60x50x12

Nota esplicativa: Simulacro solare è un’opera che sintetizza il lavoro ancestrale sul disco solare riassumendo i caratteri spaziali tra pieni e vuoti, luci ed ombre, sbozzato e finito, divenire ed essere. Metafora della vita.

 

Biografia

Nato a Brescia il 20 marzo 1980, residente a Virle in via Cesare Battisti, 10. Laureato nel 2003 in scultura presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera a Milano. Dal 2004 svolge attività di artigiano presso lo Studio Bottega Confortini a Virle, portando avanti una tradizione che dal 1572 continua a tramandarsi di generazione in generazione caratterizzandosi per la creazione di sculture originali. Dal 2006 svolge attività di docenza presso la Scuola delle Arti e della Formazione professionale Rodolfo Vantini sia nei percorsi diurni di qualifica professionale che nei corsi serali di scultura e scalpellino. Ha collaborato con numerosi architetti ed artisti tra i quali Fumio Itai, Celina Spelta, Renata Boero e Pietro Cenedella.

“Abilità artigianale e ispirazione artistica, tradizione ed innovazione si coniugano nel lavoro di Ivan Confortini che nella natura trova una fonte di ispirazione per forma e contenuto. L’opera d’arte nasce così da un legame indissolubile tra uomo e natura che non è solo qualcosa da osservare, indagare ed emulare, ma si trasforma anche nella ancestrale riscoperta delle origini e delle emozioni autentiche che sanno tradursi nel linguaggio simbolico della creatività

 

Sito web & Links: 

www.ivanconfortini.it

Facebook: Ivan Confortini 

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista