Home / Quotazioni arte Novecento / Jean Tinguely, le sculture meta-meccaniche
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Jean Tinguely, le sculture meta-meccaniche


PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995
Jean Tinguely nacque nel 1925 a Friburgo e morì a Berna nel 1991. E’ particolarmente noto per le sue sculture cinetiche e per i grandi apprestamenti patafisico-industriali, macchine inutili e ribelli, che non producono nulla e che costituiscono una critica, ricca sia di sfumature apocalittiche che di valenze ironico-sarcastiche, alla tecnologia, come liturgia celebrativa della Scienza e della società capitalista. Alcune immagini sembrano derivare dal’imprinting della macchina-mastodonte di “Tempi moderni” di Charlie Chaplin. Jean Tinguely ha studiato pittura e scultura alla Scuola d’arte di Basilea. Si trasferì a Parigi nel 1953 e qui produsse le sue sculture, davvero sofisticate, che furono definite meta-meccaniche. Grandi macchinari costruiti con parti di filo metallico e lamiera, in movimento in movimento o rotanti a velocità variabile. Destinato a satira sovrapproduzione insensata di beni materiali in società industriale avanzata. Sempre nel 1953 con Daniel Spoerri ha creato un “autoteatro automatico”. Nel 1971 ha sposato l’artista Niki de Saint Phalle-. Nel 1996 ha aperto nel Museo Tinguely a Basilea

NEL FILMATO UN  VIAGGIO TRA LE OPERE DI Jean Tinguely

.

I RISULTATI D’ASTA, LE QUOTAZIONI, IL VALORE DI MERCATO, LE STIME DI BASE, I RECORD DELLE OPERE SEMPRE AGGIORNATI DI Jean Tinguely, CON FOTOGRAFIE E SCHEDE. PER ACCEDERE, CLICCA QUI SOTTO. ALL’INIZIO DELLA PAGINA VEDRAI SE CI SONO OPERE DI Jean Tinguely ALL’ASTA IN QUESTO MOMENTO. SE NON CI FOSSERO OPERE ALL’ASTA TI APPARE ZERO. SCENDI CON IL CURSORE VERSO IL FONDO DELLA PAGINA PER TROVARE I RISULTATI D’ASTA


www.christies.com/LotFinder/SearchResults.aspx?action=search&searchFrom=header&lid=1&entry=%22Jean%20Tinguely%22

x

Ti potrebbe interessare

adolf

Wolflì, artista pazzo – Le avanguardie replicate dalle stanze del manicomio

fazzini cop

Pericle Fazzini, le sculture sferzate dal vento. Storia, immagini e quotazioni