Home / Art food / L’uovo al Burri, piatto-recensione prodotto da Gualtiero Marchesi per Stile arte
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

L’uovo al Burri, piatto-recensione prodotto da Gualtiero Marchesi per Stile arte


di Gualtiero Marchesi

Alberto Burri è un artista che amo in modo particolare. Le opere mi hanno folgorato, ed alcune di esse hanno ispirato il piatto che ho creato per questo numero di Stile.
Alla stregua del maestro di Città di Castello, sono ricorso alla fiamma ossidrica – quella che utilizzo, in genere, per la preparazione della crème brûlé – per eseguire la mia “combustione” tutt’attorno al bianco dell’uovo, preliminarmente cotto a bassa temperatura e quindi offertosi in assoluto candore alla violazione del fuoco.
L’esito, con le sue modificazioni cromatiche e formali, è stato da me ribattezzato – con dedica sorridente e affettuosa – Uovo al Burri. E come avrebbe potuto essere diversamente?

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Art food. Cracco. Planata di gamberi futuristi su pianura scomposta. Il video

Uovo alla Cracco, il tuorlo diventa un gioco colorato. Come si fa. Video