Home / Mostre in Italia / Musei gratis e Notti al museo, le novità Mibact
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Musei gratis e Notti al museo, le novità Mibact


Linda Bournane Engelberth ImDal primo luglio è entrato in vigore il nuovo regolamento di ingresso ai musei. Tra le modifiche più significative è stato introdotto un giorno di gratuità per tutti i visitatori negli oltre quattrocento musei, monumenti e aree archeologiche statali. Sarà la prima domenica di ogni mese, come successo il 6 luglio. Con questa innovazione  l’Italia si adegua alle politiche culturali europee e offre a tutti i cittadini la possibilità di scoprire luoghi della cultura dal grande fascino, ma trascurati dai principali flussi turistici e di riavvicinarsi alla cultura, che è innanzi tutto patrimonio di tutti.
Un’altra innovazione, che avvicina ulteriormente i musei italiani agli standard europei, è il prolungamento delle aperture serali dei principali luoghi della cultura statali tutti i venerdì dalle 20 alle 22.
x

Ti potrebbe interessare

a cinetica

Fiori, uccelli, ombrelli: la danza di una scultura cinetica in America. Il video

a vizi

Thomas Rowlandson (1756 –1827). I vizi dell’uomo e della donna. Nell’articolo tutta l’immagine