Home / News / Nasce la fondazione “Mario Agrifoglio”, dedicata all’artista “dimenticato”, scomparso a febbraio
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Nasce la fondazione “Mario Agrifoglio”, dedicata all’artista “dimenticato”, scomparso a febbraio

Mario Agrifoglio, pittore, scultore e fisico – morto a 78 anni, il 5 febbraio 2014 – era nato a Santa Margherita Ligure nel 1935 e fin da bambino si era dedicato alla sua grande passione per l’arte in generale, prediligendo la pittura e la scultura con uno sguardo alla scienza e alla fisica. Più di cento le mostre personali allestite in tutto il mondo.

di Fabio Agrifoglio

Mio padre (Mario Agrifoglio)  era un artista oramai quasi sconosciuto per essersi sottratto (a causa principalmente di problemi di salute) al pubblico da circa una quindicina d’anni.

La sua è stata comunque una carriera artistica lunga più di quaranta anni (con più di cento personali) e articolata nel tempo in diversificate forme espressive.

DSC00148
La caratteristica del periodo maturo che rende le opere di mio padre veramente uniche è il fatto di aver sviluppato (già agli inizi degli anni ’70) una tecnica personale pittorico/estetica legata al controllo del colore sotto luce ultravioletta.

agrifoglio 1



Oggi la luce ultravioletta è molto diffusa e conosciuta (centri abbronzatura, discoteche, body art, ecc.) ed esiste un filone di artisti Blacklight, ma allora era usata quasi unicamente da alcuni settori di nicchia. La cosa che però ancora oggi non è nota al grande pubblico (e forse non solo) è che le leggi di mescolanza sottrattiva e/o additiva non sono valide sotto la luce ultravioletta.
Mescolare un blu e un giallo non garantisce un verde come descrive la mescolanza sottrattiva, neppure le regole additive possono venire usate e in realtà sembra proprie che non esistano certezze (la realtà è che mescolare sotto UV un giallo e un blu ha un risultato indeterminato).

La prima opera nota: 1946, 47x30, Senza titolo

La prima opera nota: 1946, 47×30, Senza titolo

Mio padre, nella sua curiosità, direi tipica degli artisti indagatori, ha realizzato un suo preciso percorso artistico teso a comprendere proprio le leggi di mescolanza in questo ambito al confine tra arte e scienza.

DSC00075Oggi vedo che esistono numero artisti che producono opere visibili con ultravioletti ma dal punto di vista della ricerca artistica ho l’impressione che siano fermi alle prime opere di mio padre, ottengono degli effetti estetici gradevoli, ma non hanno ancora maturato una tecnica che permetta di trasformare qualunque colore diurno in qualunque colore notturno, cosa che invece mio padre ottenne dopo svariati anni di affinamento.

DSC00153La fondazione si occuperà di creare interesse attorno a Mario Agrifoglio, organizzando l’archivio delle sue opere ed iniziative quali mostre antologiche, pubblicazione di monografie, ecc.

Fondazione “Mario Agrifoglio”
http://marioagrifoglio.it,
Fivizzano (Ms), Via Canto di mezzo, 13

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Gentile da Fabriano, quando dipingi la vita come una cosa meravigliosa

Lavoro | Programma di Sviluppo Rurale, la Lombardia a sostegno degli imprenditori agricoli