Home / Iconologia / Quando la Gioventù cerca di fermare il Tempo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Quando la Gioventù cerca di fermare il Tempo


D.BARCAGLIA. La Gioventù che cerca di fermare il Tempo, 1875, mamo, h. cm 200 Trieste, Museo Revoltella

D.BARCAGLIA. La Gioventù che cerca di fermare il Tempo, 1875, mamo, h. cm 200 Trieste, Museo Revoltella

“Eccolo il sogno di tutte le epoche: fermare il tempo fugace, il cui valore conosciamo solo allora che passò. La ricerca della pietra filosofale dietro cui tanti belli ingegni impazzirono, non era altro che la ricerca ansiosa della giovinezza eterna. Chi avesse potuto sfidare il tempo e vedere i secoli passare indarno, sarebbe diventato il re dell’universo.

Barcaglia interno stampa

A Lui, l’oro di quelli che avrebbero desiderato un giorno,  un mese di vita; a lui la scienza profonda di tutte le cose, perché le ore non gli sarebbero mancate, e non sarebbe stato, come gli infelici dotti dell’oggi, che sono condannati a intravedere la vastità che par loro sconfinata della scienza, e a dedicarsi a una minima particella di essa, e quando credono di arrivare a un’utile scoperta, ecco la morte che li sorprende e li rapisce, lasciando ad un altro la gloria di condurre a fine l’opera iniziata (…)”. Così prende avvio la lunga recensione, di un anonimo commentatore, pubblicata sull’Album dell’Esposizione Universale di Filadelfia del 1876, dedicata all’opera di Donato Barcaglia dal titolo La Gioventù che cerca di fermare il tempo. L’artista, ampiamente affermato e celebrato pubblicamente a quella data, sceglie di affrontare un soggetto non di facile rappresentazione oltre per il tema anche perché  necessariamente avrebbe dovuto infondere alla statica matericità del marmo il fremito del movimento. E Barcaglia riesce in modo notevole a superare questa sfida giocando sulle forze divergenti impresse ai due corpi che proprio dalla loro stessa divergenza acquistano maggiore potenza dinamica. Il Tempo raffigurato con la consueta lunga barba e la falce, con la quale abitualmente recide lo scorrere delle vite, sembra riuscire a svincolarsi dalla stretta, che la donna, preoccupata di non essere più nella giovinezza fulgente – come un fiore con qualche petalo sgualcito – cerca in ogni modo di interporsi al suo moto. Il corpo femmineo appare sbilanciato indietro dallo sforzo, il viso alterato visibilmente dalla fatica, i piedi quasi terrigni puntati al suolo.

Il Tempo ha però già spiegato le sue possenti ali e allungando il braccio e tendendo un dito indica la sua direzione. A breve mentre nessuno riuscirà ad accorgersene si divincolerà dal caldo laccio delle braccia della donna e inesorabile incomincerà a ripercorrere in modo scadenzato e preciso il suo corso, così come è e così come sarà.

SE HAI GRADITO L’ARTICOLO E Stile arte, VAI ALL’INIZIO DELLA PAGINA E CLICCA MI PIACE. IL TUO CLIC E’ PER NOI PREZIOSO

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Cosa significa l’asino nei quadri e nel presepe? E cosa significa il bue?

Carlo Monari – L’angelo-genio che ha perduto la strada di Cristo