Home / News / Sbrigliare la fantasia. I fantastici giochi creativi del russo Vladimir Kush. Il video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Sbrigliare la fantasia. I fantastici giochi creativi del russo Vladimir Kush. Il video

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

a vladimir

Sviluppare la creatività, coltivando la capacità di trasfigurare poeticamente il reale, coltivando la speranza ed evitando di macerarsi nel pessimismo. Vladimir Kush ci offre questa dimensione e un piccolo insegnamento. A volte il vero ha un’anima diversa. Basta saperla cogliere. La fantasia è stato il mezzo attraverso il quale Vladimir ha superato tante difficoltà. La sua storia? E’ nato in Russia, in una casa di legno, vicino a Mosca, nella foresta-parco Sokolniki. All’età di sette anni Vladimir iniziò a frequentare un corso di pittura. Venne ammesso, a 17 anni, alla scuola d’arte e artigianato di Mosca, ma, un anno dopo, fu reclutato dall’esercito. Il comandante dell’unità si accorse delle sue capacità nel disegno e decise di utilizzarlo per la stesura di manifesti propagandistici.

 


a vladimir 1
Dopo il servizio militare e la laurea all’Istituto di Belle Arti, Vladimir dipinse ritratti per sostenere la sua famiglia. Nel 1987, iniziò a partecipare a mostre organizzate dall’Unione degli Artisti. Nel corso di una manifestazione a Coburgo, in Germania, nel 1990, quasi tutti i suoi quadri esposti furono venduti e, chiusa la mostra, decise di partire per Los Angeles.

La svolta avvenne alle Hawaii, nel 1993, quando un commerciante francese notò l’originalità del lavoro de organizzò una mostra a Hong Kong, che ha aperto a Kush le porte del mondo.

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Polena raffigurante l'imperatrice Elisabetta d'Austria, detta Sissi,  moglie di Francesco Giuseppe, assassinata a Lugano nel 1898. Essa proviene dal piroscafo a ruote austriaco Elisabeth Kaiserin, costruito a Pola nel 1889

La polena dell’imperatrice Sissi. Significato e magia delle statue di prua delle navi

Scema nilotica, Casa dell'efebo, Pompei. L'artista, duemila anni fa, realizzò questo dipinto parietale che aveva il fine di rendere allegro ed eccitante l'ambiente. Il campo largo, la visione alla distanza, gli ampi spazi aperti e le macchiette si riallacciano alla pittura nilotica. A Paesi favolosi in cui fioriscono abbondanza e varietà di ogni specie. In questo contesto anche la sessualità umana esplode. L'artista dipinge così, al lambire di un porticato, non lontano da un fiume un uomo e una donna sul triclinio, nudi, mentre consumano un rapporto sessuale. La ragazza è probabilmente una danzatrice, come fa pensare la presenza di un'altra donna, in piedi e di una giovane che suona il flauto. Poco distante, ecco un servo che trasporta un contenitore di vino, evidente rievocazione dei poteri di Bacco su Venere

Pigmei e lillipuziani eccitati nella pittura nilotica