Home / Fotografia / Thomas Dodd – Fotomontaggi pittorici di donne angelicate nella nudità
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Thomas Dodd – Fotomontaggi pittorici di donne angelicate nella nudità

Thomas Dodd è un artista visivo e fotografo americano che unisce la pittura alla fotografia attraverso un’operazione da lui denominata “fotomontaggio pittorico”. Fortemente influenzato dall’arte figurativa della tradizione occidentale – specie da quella rinascimentale, che appare  citata lontanamente eppur con una seducente evidenza, sottotraccia – Todd si misura soprattutto con temi mitici e sacrali, rinvio all’antico esercizio della pittura, quando l’arte apriva orizzonti invisibili. Anche se la sua opera può far pensare, in alcuni punti, all’uso della tecnica a olio, in realtà lo sfumato o le pennellate vengono conferite al fotogramma attraverso un lavoro di editing. Egli coglie comunque dalla natura anche i suoi fondali pittorici  a livello di texture. Nei suoi fotodipinti,  la donna interpreta un ruolo di rivelatrice, di salvatrice; tramite di un mondo in cui domina soltanto la bellezza e ogni conflitto è sopito. Dodd ha esposto in numerose città negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Sue opere sono in permanenza a Parigi alla Galleria L’oeil du Prince e alla Galleria d’Arte Constantin a Senlis.

 

 

 

 

 

 

 

x

Ti potrebbe interessare

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico