Home / Arte contemporanea / Una scultura-provocazione contro i comunisti di Praga
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

L'enorme scultura dell'artista ceco, realizzata per propaganda politica
L'enorme scultura dell'artista ceco, realizzata per propaganda politica

Una scultura-provocazione contro i comunisti di Praga

Un gigantesco dito medio, che si slancia, smisuratamente, da una mano di plastica, collocata sopra una chiatta, a poca distanza da Ponte Carlo, il manufatto che costituisce uno dei simboli più conosciuti di Praga.

David Cerny

David Cerny

L’artista David Cerny (Praga, 1967) , ha realizzato e fatto collocare la scultura in un punto di grande visibilità, in vista delle elezioni politiche che si terranno il 25 e il 26 ottobre. Il segno è inequivocabile. Antichissimo. Secondo gli antropogici esso, attraverso l’esibizione del dito, che rappresenta l’organo sessuale maschile, e rappresentava la capacità di sopraffazione di cui colui che lo ostentava e la certa sottomissione dell’avversario. L’opera di Cerny assume la funzione originaria del monumento, che ha lo scopo di ammonire e di ricordare. Lo scultore vuole ricordare ai propri connazionali il rischio che i comunisti siano cooptati al governo.


praga tavolone praga pipì praga venceslao

Cerny è autore di statue di grande livello plastico, come quella di Venceslao, che cavalca un cavallo appeso e rovesciato sulla pancia e di altre realizzazioni pubbliche, che si pongono tra il figurativismo surrealista e lo sberleffo dada. Riuscirà un dito medio di codeste proporzioni a tenere lontano il vecchio mondo dal palazzo del Governo?

 

UN FILMATO PER CONOSCERE LE SORPRENDENTI OPERE DI CERNY

 

LA BIOGRAFIA DI DAVID CERNY

http://it.wikipedia.org/wiki/David_%C4%8Cern%C3%BD

SE HAI APPREZZATO QUESTO ARTICOLO E STILE ARTE, VAI ALL’INIZIO DELLA PAGINA E CLICCA “MI PIACE”

x

Ti potrebbe interessare

a pornopitocchetto

Che fai, ragazza con quella mano? Il Porno-Pitocchetto e dintorni nel Settecento contadino

musei gratis domenica

Musei gratis il 4 dicembre. Qui l’elenco completo Italia. #DomenicalMuseo