Archivi giornalieri: 13 settembre 2018

Fai clic. La neve e il ghiaccio, i pattinatori, le trappole per uccelli. Cammina nel quadro di Bruegel. Lente magica

Al cospetto di un dipingo fiammingo, un paesaggio - intendiamo - si prova una sorta di desiderio infantile  di essere all'interno del dipinto. Di osservare, ad esempio, cosa stiano facendo le piccole figure. Di vederne i volti. O capire qual è la forma di decorazione di una chiesa o di un una casa. Eccovi accontentati, più sotto con la possibilità di entrare nell'opera, di percorrerlo e di ingrandirlo, fino ad arrivare alla craquelure della tavola. Il Paesaggio invernale con pattinatori e trappola per uccelli è un dipinto a olio su tavola (38x56 cm) di Pieter Bruegel il Vecchio, datato 1566 e conservato nel Museo reale delle belle arti del Belgio di Bruxelles

Leggi Articolo »

Willy Ronis, la bellezza dell’ordinario come fonte di grandi emozioni. Fotografare al volo, dal vivo

Il percorso fotografico della mostra di Venezia, ai Tre oci, organizzata da Civita Tre Venezie, segue un ordine tematico articolato in 10 sezioni che ripercorrono vissuti, esperienze e temi della carriera del fotografo francese; dagli scioperi, alle strade di Parigi, dai reportage sulle condizioni degli operai, ai suoi viaggi tra cui Venezia in cui Ronis si fa assumere su un piroscafo, da dove scatta immagini come ricordi ai croceristi. Celebri o meno conosciute, sono i ricordi e riflessioni personali dietro l’apparente semplicità di uno sguardo sulla vita intima e famigliare,ritratti di amici e i raffinati nudi. A Parigi, Roma ,Djerba ...secondo gli incontri o le modelle. Ronis fa posare le donne. I suoi nudi sono spesso ambientati nell'intimità e nascondono i volti per meglio evidenziare i contorni del corpo*

Leggi Articolo »

Raymond Pettibon l’arte è parola e fumetto e denuncia. E rock. Le opere del “maestro contro”

Raymond Pettibon, nato Raymond Ginn (Tucson, 16 giugno 1957), è un artista statunitense, occasionalmente musicista e compositore. Ma egli sottolinea, indubbiamente, il punto d'incontro delle arti e delle espressioni, nell'ambito del contemporaneo. Scritte, fumetti, grandi lettere, minuscoli scritti, disegni caratterizzano la sua produzione. Noto per i suoi disegni fumettistici, ironici e ambigui, il soggetto dell'arte di Pettibon è talvolta violento e antiautoritario. Dalla fine degli anni settanta alla metà degli anni ottanta è stato associato al gruppo hardcore punk statunitense Black Flag e all'etichetta SST Records, entrambe fondate dal fratello Greg Ginn. Dall'inizio degli anni novanta, invece, è diventato una figura importante nell'arte contemporanea

Leggi Articolo »

Come si realizzano con la carta perfetti angioletti in stile nordico. Metti un becco e diventano uccelli

La linearità della decorazione nordica emerge da questo gruppo di angioletti realizzati con cartoncino leggero e una pallina di legno, che può essere tranquillamente sostituita con una piccola sfera realizzata con un prodotto scolastico tipo creta a rapida asciugatura. Basta aggiungere un becco ed ecco le soavi creature diventare uno stormo di uccellini benauguranti. Belli da appendere in qualsiasi luogo poichè girano su stessi, con il minimo spostamento d'aria e tenerli, magari, per l'albero di Natale. Un primo passo verso la poesia dell'artista Calder

Leggi Articolo »

Come realizzare alberi sintetici in miniatura, in casa o a scuola. Per diorami, arte in miniatura, presepi

L'arte contemporanea si misura, in modo sempre maggiore con le zone arcaiche del gioco, dei giocattoli, dei modellini. Per diorami o allestimenti, per presepi e ogni altra forma di rappresentazione che implichi la presenza di alberi convincenti sotto il profilo della forma e del colore, senza dover ricorrere al precostituito, eccovi il semplice tutorial per la realizzazione di queste "verdi preziosità". Benissimo anche a scuola

Leggi Articolo »