Archivi giornalieri: 22 febbraio 2021

Le lacrime del Toro di Wall street per la morte del suo creatore Di Modica. Il blitz del 1989

Charging Bull (conosciuta anche come il Toro di Wall Street) fu, di fatto, un'installazione non richiesta, divenuta poi una scultura stabile e amatissima. Nel 1989, senza alcuna preventiva autorizzazione, l'artista decise, infatti, di giocarsi il tutto per tutto. Fece fondere l'opera - per un costo di 360 mila dollari - e la portò all'esterno della Borsa di New York. Fatto possibile in America, impossibile - immaginate quante denunce, multe e processi? - in Italia. I dirigenti della Borsa non furono comunque contenti del toro che non avevano commissionato, e questo fu subito ricollocato in un angolo del triangolo verde del Bowling Green proprio all'inizio di Broadway

Leggi Articolo »