Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Che mangiamo oggi? Facciamo le frittatine di formaggio di Monet, un semplice inno alla primavera. La ricetta

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
blank
Claude Monet, Campi di papaveri a Vétheuil (particolare). (1879 circa); olio su tela, 73×92 cm, fondazione E.G. Bührle, Zurigo

 

Claude Monet amava – naturalmente – la pittura all’aria aperta, i fiori e la buona tavola. La sua grande casa a Giverny, molto accogliente, disponeva di un’ampia, comoda e luminosa cucina. Rispetto a qualsiasi altro buon gourmet, egli era in grado di creare accostamenti creativi tra sapori e colori. E spesso, durante i trasferimenti per le lunghe cacce alle immagini, strappava qualche erbetta selvatica, per portarla a casa. Volete una bella e semplice ricetta primaverile di Monet? L’idea è ottima. La ricetta è per due persone. Naturalmente le quantità possono essere aumentate proporzionalmente.

Frittatine di formaggio

formaggio cremoso, 200 g
un uovo
erbette aromatiche come erba cipollina, basilico, timo, maggiorana. Insomma: quello che trovate e che volete accostare
sale e pepe

Sbattere rapidamente l’uovo intero in una ciotola e amalgamarlo con il formaggio cremoso. Aggiungere le erbette, il sale e il pepe. Poi fate friggere nel burro o nell’olio (Monet prediligeva il burro), prendendo cucchiate di impasto e deponendole nella padella, quando il condimento inizia a friggere moderatamente. In pochi minuti sono cotte.

Ottime da completare con un contorno fresco di insalata e di pomodorini. E, naturalmente, è molto carino raccontare ai nostri familiari o ai nostri ospiti che queste sono frittatine molto pittoriche, amate da Monet.

Dai un’occhiata qui alle altre ricette culinarie che Monet amava realizzare
Dai un’occhiata al libro Monet. La sua tavola, le sue ricette  su Amazon

blank

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!