Home / Arte erotica / David Hockney, sintesi figurazione-pop-gay nelle amate piscine con nuotatori nudi
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

David Hockney, sintesi figurazione-pop-gay nelle amate piscine con nuotatori nudi


hockney1

David Hockney (Bradford, 1937), inglese naturalizzato americano, è considerato uno dei principali artisti figurativi del mondo e ha indicato una nuova strada tra la figurazione tradizionale e le sintesi della pop art. Nonostante abbia sempre rifiutato di essere definito un artista pop – e giustamente, poichè forte rimane la sua matrice europea – David Hockney è considerato uno dei più influenti artisti inglesi nella diffusione di questa sensibilità. Grande successo hanno avuto nel mondo i suoi dipinti di ville e piscine americane, con uomini appaiati e nudi. In queste opere si assiste a una fusione tra una sintesi figurativa, elementi decorativi – l’acqua è un arazzo, una tappezzeria – e l’elemento maschile, che appare sempre come oggetto del desiderio. I suoi dipinti più noti hanno valori che si attestano attorno ai 3 milioni di dollari, come potremo vedere più in basso.
Assiduo ricercatore, l’artista ha anche lavorato sul segreto dei pitturi figurativi del passato che, secondo le sue condivisibili tesi, avrebbero reso più semplici i rilievi della realtà – soprattutto nel campo della pittura di ritratto o di figure, facendo ricorso a camere ottiche o lenti, che consentivano di ricavare le giuste proporzioni. Per dimostrare che l’arte non finirà con il digitale, ha anche prodotto quadri con l’uso del telefonino.
hockney
La formazione: frequenta la Scuola d’Arte di Bradford nel 1953, dove i giovani sognano di praticare l’astrazione Nel 1957 si trasferisce a Londra per frequentare il Royal College of Art. Lì incontra Ronald B. Kitaj e le sue opere gradualmente abbandonano l’astratto per iniziare a raccontare storie e poesie. Già in questo momento, a Londra, è stato in grado di esaminare pittoricamente, per la prima volta, la propria omosessualità, che è diventata uno dei temi principali del suo lavoro futuro. Il suo stile di quegli anni ricordava l’espressione infantile quanto le sintesi operate da l’opera di Jean Dubuffet e da Pablo Picasso. Nel 1962, anno della laurea, il suo lavoro risulta già osservato con interesse da parte di docenti e critici d’arte.
Prima di trasferirsi in California nel tardo 1963 Hockney visita New York, dove incontra Andy Warhol. Tuttavia, il desiderio di trovare una società disinibita e il contatto con il mondo alternativo californiano di cui aveva letto nelle riviste, lo spinse a viaggiare verso la costa ovest degli Stati Uniti. Lo stile di vita della costa occidentale lo ha affascinato ed è entrato spesso nelle sue opere, che hanno spesso rappresentato piscine di un intenso azzurro blu, circondate da ville, luogo di bagno per uomini molto abbronzati che si presentano sempre senza la figura femminile. Hockney è anche un ottimo disegnatore e incisore
UN VIAGGIO TRA LE SUE OPERE

SOTTO, IN DUE LINK SEMPRE AGGIORNATI, LE QUOTAZIONI E I RISULTATI D’ASTA DELLE OPERE DI DAVID HOCKNEY. CLICCARLI LIBERAMENTE, PRIMA UNO POI L’ALTRO, PER AVERE UN QUADRO COMPLETO

www.sothebys.com/it/search-results.html?keyword=david+hockney


www.christies.com/LotFinder/searchresults.aspx?action=search&searchtype=p&searchFrom=auctionresults&entry=%22David%20Hockney%22

Valutazione gratuita quadri e oggetti - Come vendere e guadagnare da casa - Fare gli artisti e guadagnare

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

La donna e gli uccelli, tutti i poetici (ma non troppo) sottintesi in pittura

Jamie Baldridge – Le storie delle soffitte

100 Condivisioni
Condividi100
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp