Home / News / FLASHBACK. L’Arte è tutta contemporanea a Torino
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Lucio Fontana, Concetto spaziale, olio e tecnica mista su tela, fondo rosso, 60,5 x 50 cm, courtesy Mazzoleni Galleria D’Arte, (TO)

FLASHBACK. L’Arte è tutta contemporanea a Torino



FLASHBACK
L’arte è tutta contemporanea
Torino
Pala Alpitour | Isozaki
dal 6 al 9 novembre 2014

Per informazioni
FLASHBACK – L’Arte è tutta contemporanea
+39 011 19464324
info@flashback.to.it
www.flashback.to.it

FLASHBACK, la manifestazione dedicata all’arte antica e moderna diretta da Stefania Poddighe e Ginevra Pucci, ritorna a Torino, nell’attesissima settimana dell’Arte, dal 6 al 9 novembre 2014 (inaugurazione mercoledì 5 novembre, ore 18) in una nuova sede: il Pala Alpitour | Isozaki. FLASHBACK propone un modello di percezione e offerta di arte antica e moderna diverso e dirompente, che favorisce un collezionismo nuovo, eclettico e trasversale e si rivolge al grande pubblico di addetti ai lavori e appassionati.

Piero Gilardi,  Pesche cadute, 1967, cm.  100x100 Courtesy Galleria Biasutti & Biasutti (TO)

Piero Gilardi,
Pesche cadute, 1967, cm.
100×100 Courtesy Galleria Biasutti & Biasutti (TO)

Ma sono molte altre le novità dell’edizione 2014, tra le quali il ciclo dei talk – 4 gli appuntamenti in programma – che quest’anno è ispirato al tema del LABIRINTO e le visite guidate FLASHBACK Storytelling che coinvolgeranno i visitatori in percorsi di narrazione tra le opere esposte.

Prosegue quindi la collaborazione con l’artista visivo Alessandro Bulgini tramite la performance FLASHBACK è opera viva, un importante contributo per rafforzare l’idea della contemporaneità dell’arte di ogni tempo; anche quest’anno l’intento è social, l’opera quindi si avvale del contributo di tutti tramite la rete.

Le gallerie
FLASHBACK vede anche quest’anno la partecipazione di 32 fra le gallerie più importanti e interessanti del settore, con prestigiose partecipazioni internazionali:

Guido Anau Montel, Torino (I), Galleria Daniela Balzaretti, Milano (I), Benappi, Torino (I), Biasutti & Biasutti, Torino (I), Capitani Art Consulting, Milano (I), Galleria Luigi Caretto, Torino (I) – Madrid (E), Mirco Cattai Fine Arts & Antique Rugs, Milano (I), Chiale Antiquariato, Racconigi (CN) (I), Raffaella De Chirico Art Consulting, Torino (I), Galleria Del Ponte, Torino (I), Enrico Gallerie d’Arte, Milano – Genova (I), Frascione Arte, Firenze (I), Galleria Giamblanco, Torino (I), Gilistra, Torino (I), Matteo Lampertico, Milano (I), Galleria Cesare Lampronti, Roma (I) – Londra (UK), Libreria Antiquaria Il Cartiglio, Torino (I), Longari Arte, Milano (I), Magazin Royal, Vilvoorde (B), Mazzoleni Galleria d’Arte, Torino (I), Mehringer-Benappi, Monaco (D) -Torino (I), Lorenzo e Paola Monticone Gioielli d’epoca, Torino, (I), Moretti, Londra (UK) – Firenze (I) – New York (USA), Carlo Orsi, Milano (I), Photographica Fineart Gallery, Lugano (CH), Giuseppe Piva Arte Giapponese, Milano (I), Flavio Pozzallo Antiquario, Oulx (TO) (I), Robilant + Voena, Milano (I) – Londra (UK), Romigioli Antichità, Legnano (CN) (I), Salamon & C, Milano (I), Schreiber Collezioni, Torino (I), Secol-Art di Masoero , Torino (I)

Visitare FLASHBACK è un viaggio nel tempo che, tra alternanza di epoche e stili, regala al pubblico una suggestiva panoramica delle capacità artistiche e creative dell’uomo dai primordi fino alla modernità. Pittura, scultura e arti decorative concorrono a creare il magico atlas dell’Arte.

Paul Brill (Anversa, 1554 - Roma, 1626) Paesaggio con scena di caccia olio su tela, cm 52 x 65,5  Courtesy Galleria Lampronti (Londra, Roma)

Paul Brill
(Anversa, 1554 – Roma, 1626)
Paesaggio con scena di caccia
olio su tela, cm 52 x 65,5
Courtesy Galleria Lampronti (Londra, Roma)

 

Il programma culturale di FLASHBACK: IL LABIRINTO (programma di talk), FLASHBACK è opera viva, visite guidate FLASHBACK Storytelling
La sfida culturale di FLASHBACK prosegue e si intensifica. Nuovo il programma di talk, con una serie di 4 appuntamenti ispirati al tema del labirinto, scelto per la sua capacità di rappresentare una dimensione racchiusa in spazi fisicamente limitati ma che evocano la sfida del viaggio in dimensioni ancora da esplorare. E il labirinto sarà anche presente nell’allestimento della zona dedicata, realizzato dall’architetto Carlo Alberto de Laugier.

L’artista visivo Alessandro Bulgini sarà quindi protagonista per l’intera durata della fiera della performance FLASHBACK è opera viva, che in diretta dal Pala Alpitour | Isozaki alimenterà la pagina Facebook di FLASHBACK con immagini dal passato che si avvarranno del popolo della rete e dei nuovi linguaggi per acquisire nuovo significato.

Le visite guidate FLASHBACK Storytelling chiudono le novità dell’edizione 2014. Il programma di percorsi guidati all’interno della manifestazione, rivolto sia ad adulti che a bambini, si articola attraverso la narrazione e il coinvolgimento diretto dello spettatore e sarà condotto da curatori e operatori dell’arte che sceglieranno specifiche opere, artisti o linguaggi espressivi su cui costruire un’interazione breve e immediata con le opere e i galleristi.

 

Valutazione gratuita quadri e oggetti - Come vendere e guadagnare da casa - Fare gli artisti e guadagnare

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

I messaggi cifrati nel quadro dell’Apparizione della Madonna della Stella del Romanino

“Quella Venere è volgare, ha il sedere grosso”. Hayez: “Ho copiato le forme della ballerina Carlotta”

Condividi
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp