Home / Gallerie d'arte / Galleria dell’Incisione, figurativi internazionali
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Galleria dell’Incisione, figurativi internazionali

 

Stile intervista Chiara Fasser, fondatrice nel 1972 de La Galleria dell’Incisione, in collaborazione con l’omonima galleria di Milano diretta da Elio Palmisano. Ha aperto in Corso Matteotti in Palazzo Fè d’Ostiani. La sede si è poi spostata, nel 1987, in via Bezzecca, Brescia.

Elliott Erwitt, California, 1955, fotografia, 204 x 306 mm © Elliott Erwitt/Magnum Photos

Elliott Erwitt, California, 1955, fotografia, 204 x 306 mm © Elliott Erwitt/Magnum Photos

Ci può raccontare la storia della galleria, individuando anche i mutamenti delle scelte culturali-espositive, avvenuti nel corso del tempo?

Specializzata in incisioni e disegni tedeschi e austriaci dell’inizio del secolo, la galleria ha presentato nei primi anni di attività mostre monografiche di George Grosz, Otto Dix, Karl Hubbuch, Max Klinger, etc. I mutamenti nel corso degli anni hanno riguardato un’apertura a mostre di pittura e scultura e a mostre di stampe giapponesi, cui ha fatto seguito, saltuariamente, la programmazione di rassegne di fotografia.

 

 

Kitagawa Utamaro, Uomo e donna accanto a un paravento Xilografia a colori, 1797 ca. 370 x 260 mm

Kitagawa Utamaro, Uomo e donna accanto a un paravento Xilografia a colori, 1797 ca. 370 x 260 mm

Max Klinger, Alla bellezza, 1890, acquaforte e acquatinta, 377 x 277 mm

Max Klinger, Alla bellezza, 1890, acquaforte e acquatinta, 377 x 277 mm

Quali sono le scelte attuali, sempre nell’ambito dei diversi filoni espressivi?

Le scelte culturali espositive sono state orientate verso la figurazione, anche se non esclusivamente.

Tra i contemporanei proposti e seguiti: Giuseppe Bergomi, Diego Saiani, Livio Scarpella, Velasco Vitali.

Proposte importanti sono state le mostre di Carol Rama, Maria Lai, Daphne Maugham Casorati, Fausto Melotti, Richard Müller.

Per la fotografia citiamo Gianni Berengo Gardin, Elliott Erwitt, Martine Franck, Florence Henri, Ferdinando Scianna e gli inediti per l’Italia Vivian Maier e Pentti Sammallahti

 

Ci può motivare questo tipo di scelta?

Le scelte della galleria non sono state basate sulla redditività dell’investimento, che è sempre relativo e passibile di mutamenti, ma sulla qualità degli artisti e spesso sull’attenzione  al lavoro di autori non conclamati dal mercato corrente.

Sotto il profilo culturale diamo un consiglio: affidarsi al proprio gusto e, aiutati dall’esperienza del gallerista, scegliere le opere migliori in mostra. In tal modo può essere che queste scelte siano premiate nel tempo e diventino investimenti

 

Galleria dell’Incisione
via Bezzecca 4,
25128 Brescia, Italia

Info: tel +39 030304690
fax +39 030380490
galleria@incisione.com
www.incisione.com

Valutazione gratuita quadri e oggetti - Come vendere e guadagnare da casa - Fare gli artisti e guadagnare

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Madonna della Rosa o Santa Maria della Rosa – Orzinuovi. Il significato dell’opera

Stendhal a Brescia, dalla profezia di San Giovita ai Martinengo, da Bagnolo Mella alle case della città

Condividi
Tweet
+1
Condividi
WhatsApp