Home / arte curiosità / Neuroestetica – Ritratti e muscoli facciali. Come percepiamo le espressioni
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Neuroestetica – Ritratti e muscoli facciali. Come percepiamo le espressioni


Luca Francesco Ticini è vicepresidente fondatore del Comitato per la promozione delle neuroscienze di Trieste, membro del Centro per le neuroscienze Brain (Basic Research And Integrative Neuroscience) dell’Università di Trieste, dell’Institute of Neuroesthetics di Londra e Berkeley e della Società italiana di neuroscienze.
di Luca Francesco Ticini

Sento in me un certo potere perché dovunque io sia, avrò sempre una meta: dipingere la gente come la vedo e come la conosco.

Vincent Van Gogh Anversa, gennaio 1886

xx_15Rabbia, felicità, tristezza, paura e sorpresa sono solo alcune delle emozioni che i numerosi muscoli facciali possono esprimere, modellando l’espressione del volto. Noi siamo in grado di riconoscere istantaneamente il loro significato grazie alla presenza costante di alcuni tratti che, universalmente, accomunano tutti gli atteggiamenti, per esempio, d’arroganza o di ferocia. Il viso – piuttosto che qualsiasi altra parte del corpo – pur non necessitando della parola per comunicare, è la fonte più copiosa di conoscenza sulla verità emozionale dell’individuo. Il ruolo così importante che il volto gioca nella nostra vita motiva la ragione per cui, nei diversi secoli e con stili dissimili, molti artisti si sono dedicati al ritratto. Proprio per l’importanza delle diversissime espressioni che si possono disegnare sul viso in ogni momento della vita, la nostra mente impara a riconoscerle e a generalizzarne il loro significato. Per questo motivo una non trascurabile parte del cervello è tutta dedicata alla percezione dei volti. Quale tipo di ritrattistica esalta in modo particolare l’attività di quest’area cerebrale e può essere considerata migliore delle altre in termini neurologici?



A mio parere è la rappresentazione reale del volto: espressività, rivelazione dell’anima e vera identità del personaggio. Non il ritratto dai lineamenti dolci che soddisfa il volere del committente, né quello che cerca la verosimiglianza momentanea. Non tanto quello narrativo che, con la presenza di altri elementi, distrae l’attenzione dai volti, ma il dipinto che li mette in risalto su uno sfondo informe, indefinibile che non turba e distoglie la nostra percezione, come in alcuni dipinti di Rembrandt e Velázquez. Opere fisiognomiche, tremendamente intense, che tracimano profonda emozione sono quelle dell’ultimo Fra’ Galgario, che non solo raffigura sulla tela il suo giudizio, ma che, con tratti essenziali, traccia la sintesi ideale che permette a chiunque guardi la sua pittura di riconoscerne la psiche dell’uomo attraverso lo spazio e il tempo.


In Van Gogh il volto segnato dai piaceri e dispiaceri vissuti subisce persino deformazioni che descrivono con più carattere il personaggio, quasi a divenire una caricatura grottesca dove i tratti essenziali, costanti e generali, fanno dell’opera un capolavoro in grado di muovere gli animi. Nei numeri precedenti di “Stile” ho cercato di porre l’accento su come la mente elabora la percezione visiva attraverso moduli diversi (colori, movimento, spazio…), al pari di un’orchestra dove i singoli strumenti suonano insieme, pur mantenendo la propria individualità. La percezione dei volti è quindi indipendente dalle altre, e in questo contesto le cellule si attivano solo ed esclusivamente alla presenza di facce umane e animali. Quando quest’area del cervello è danneggiata, le espressioni possono perdere significato, oppure non si è più in grado di attribuire un nome alle fattezze di persone conosciute o, ancora, la coscienza di vedere i volti è perduta completamente, cosicché non sono più riconosciuti come tali. Per questo motivo, è difficile pensare che un artista così colpito possa avere un senso estetico legato alla pittura ritrattistica, poiché la sua percezione delle espressioni facciali è compromessa. Se Matisse o Fra Galgario avessero sofferto di questo tipo di lesioni non sarebbero stati in grado di dipingere ritratti, perché la bellezza della pittura ritrattistica, per loro, non sarebbe semplicemente mai esistita.

SE HAI GRADITO L’ARTICOLO E STILE ARTE, VAI ALL’INIZIO DELLA PAGINA E CLICCA “MI PIACE”. OGNI GIORNO POTRAI RICEVERE GRATUITAMENTE SULLA TUA HOME PAGE DI FACEBOOK GLI ARTICOLI, GLI STUDI, LE NOTIZIE, LE COMUNICAZIONI DI GRATUITA’ AI MUSEI DEL NOSTRO QUOTIDIANO D’ARTE ON LINE

 

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti. Colori a olio: ecco le recensioni:
MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri
 

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

      FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland

Old Holland: Colori - Qui trovi una selezione di colori a olio

WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg

Williamsburg olio Signature colori Set - Prezzo: EUR 63,70 + EUR 11,77 di spedizione

WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON

Winsor & Newton Winton Oil Assortimento 10 Tubi 37 ml Assortiti - Prezzo consigliato: EUR 51,30 Prezzo OFFERTA: EUR 43,90 | Spedizione 1 giorno Risparmi: EUR 7,40 (14%) Tutti i prezzi includono l'IVA.

REGALA UN KIT DI PITTURA: abbiamo selezionato - nella griglia che proproniamo qui di seguito - i prodotti più interessanti in rapporto qualità/prezzo proposti dal web.
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Enormi, intricate, splendide foreste di cartone di scarto. I capolavori di Eva Jospin. Il video

Fai clic. Lente magica. Ingrandisci. E guarda la tecnica di Boldini. Il mistero di questa modella, assassinata