Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
clicca, a destra, "Mi piace".

L’Agnello con occhi umani fu poi coperto da un restauro realistico. Perchè? Il mistero svelato

 

Il fatto

Nel 2020 vengono presentati i risultati del restauro del polittico del Polittico dell’Agnello Mistico, o Polittico di Gand, è un’opera monumentale di Jan van Eyck (e del misterioso Hubert van Eyck), dipinta tra il 1426 e il 1432 per la cattedrale di San Bavone a Gand, in Belgio. E’ un polittico a sportelli, composto composto da dodici pannelli di legno di quercia. Otto di essi sono stati dipinti anche sulla superficie posteriore, così che potessero creare un quadro visibile sia quand’era chiuso che quando era aperto.  L’opera, quando completamente dischiusa misura 375×258 cm.

Il polittico è costituito da 12 pannelli. Il tema iconografico del polittico è probabilmente quello della Redenzione, con un prologo terreno (gli sportelli esterni) e la conclusione nelle scene dei beati in paradiso nei pannelli interni. Fondamentale è la rivelazione costituita, nel registro inferiore, dal grande pannello dell’Adorazione dell’Agnello mistico. Qui appare l’Agnello simbolo di Cristo.

L’emersione di un Agnello
dipinto in precedenza


Durante la pulizia dell’opera, i restauratori si accorgono che l’agnello – e in particolare il muso dell’animale – è stato dipinto due volte. La tavola fu conclusa e dotata di vernice finale e venne ripresa successivamente e modificata. Il muso dell’Agnello fu modificato, come appare nella foto qui sotto. A sinistra vediamo la modifica realistica, a destra l’originale sottostante. I motivi teologici del cambiamento

La spiegazione della modifica

Il vecchio dipinto è stato oggetto di incomprensibile ilarità da parte della stampa internazionale. Molti media, anche prestigiosi, hanno sottolineato il presunto errore del pittore che, in una prima versione, aveva dipinto un animale con gli occhi disposti frontalmente. “Evidentemente la modifica avvenne per ragioni non estetiche, ma religiose, nell’ambito di un mutamento degli standard teologici di rappresentazione – spiega Maurizio Bernardelli Curuz – Secondo quando riferito dai restauratori l’intervento avvenne sulla superficie della vernice finale – quindi a quadro già concluso – in un tempo non troppo lontano dalla stesura dell’opera. E’ evidente il fatto che non è così facile stabilire quanto tempo sia passato tra una stesura e l’altra. Però la modifica ci potrebbe indurre a pensare che la ragione fosse teologica e non estetica tout court. Nella versione originale, l’Agnello è Cristo rivelato. Il muso dell’Agnello è pertanto una sovrapposizione di rivelazione tra Cristo e l’Agnello mistico – che altri non è che Gesù, colui che si sacrifica per l’umanità. Che si sacrifica e offre il proprio corpo all’antropofagia umana. Nessuno potrà più divorare l’altro, ma dovrà spegnere, nella comunione, il desiderio di sangue. Questa è la ardice antropologica profonda del Cristianesimo. Cristo offre il suo sangue e la sua acrne perchè gli uomini non si divorino tra loro. Anche solo di fronte all’aggettivo “mistico” la natura dell’animale si rivela, senza errori. Non è una pecora qualsiasi, ma la divinità trasfigurata dalla propria azione simbolica. La scena è presa dall’Apocalisse, cioè dal libro della rivelazione. Alla fine di tutti i tempi, tutto viene rilevato. Tutto viene trasfigurato. L’Agnello mistico è Cristo, quindi un agnello-uomo e un agnello-Dio, in quanto Cristo è uomo e Dio.. Questo è il motivo per il quale l’animale – perfettamente, secondo la linea teologica del’epoca – venne dipinto come un ibrido tra uomo e animale”.

E perchè l’Agnello
venne coperto?


“In Italia, la revisione dei modelli cristologici avvenne, pesantemente, durante la Controriforma – dice Bernardelli Curuz – Il conflitto tra protestanti e cattolici avvenne anche sul piano delle immagini ed è chiaro che i contrasti rispetto alla visione di Dio e della Chiesa seguirono un percorso lungo e travagliato. L’approccio protestante fu quello di un progressivo abbandono del piano metafisico, come lo intendiamo noi cattolici. L’agnello-Cristo dovette risultare inquietante, posto in termini così evidenti, come nella prima stesura. Qualcuno, evidentemente, ordinò, per ragioni di rappresentazione teologica, che si tornasse all’Agnello come a un semplice simbolo, non come a una rivelazione. Fu un tradimento del piano apocalittico del libro di Giovanni”.

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti.

Vuoi rimanere aggiornato su offerte, occasioni, gadget a prezzi stracciati? Moda, arte, tecnologia sono la tua passione? Segui il nostro canale Telegram. Stile arte seleziona per te i prezzi del momento. Buoni, sconti e opportunità da cogliere al volo. L'iscrizione è semplice e grautita, Clicca qui per iscriverti al canale: https://t.me/stilearte Sei poco pratico di Telegram e vuoi capire di cosa si tratta? Leggi questo nostro approfondimento -> https://www.stilearte.it/?p=279033

Colori a olio: ecco le recensioni:

MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri
 

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

   

Royal Talens: il rinomato brand - fondato nel 1899 e da sempre sinonimo di grandissima qualità - ha presentato  il suo più prestigioso set di pittura ad olio. Se si vuole acquistare o regalare il meglio del meglio ecco l'Edizione 'Excellent' in custodia in legno – Con vernice, tavolozza e pennelli. La vernice ad olio della gamma Rembrandt è realizzata con la più elevata concentrazione possibile di pigmento finemente macinato, con tutte le 24 pitture del set classificate come resistenti per 100 anni alla luce.Clicca qui per visualizzare e acquistare i prodotti Royal Talens

Royal Talens – Scatola con colori ad olio Rembrandt – Edizione 'Excellent' in custodia in legno – Con vernice, tavolozza e pennelli - Acquistala qui

E' possibile acquistare anche un set più accessibile al grande pubblico,  il Royal Talens - Rembrandt Oil Colour Box - Master Gold Edition. Meno colori e meno accessori, ma qualità massima.

Royal Talens - Rembrandt Oil Colour Box - Master Gold Edition - Acquistala qui

  FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland

Old Holland: Colori - Qui trovi una selezione di colori a olio

WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg

Williamsburg olio Signature colori Set - Prezzo: EUR 63,70 + EUR 11,77 di spedizione

WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON

Winsor & Newton Winton Oil Assortimento 10 Tubi 37 ml Assortiti - Prezzo consigliato: EUR 51,30 Prezzo OFFERTA: EUR 43,90 | Spedizione 1 giorno Risparmi: EUR 7,40 (14%) Tutti i prezzi includono l'IVA.