Press "Enter" to skip to content

Stile Arte

Disegnare o dipingere una tigre bellissima, tutorial

Ottimo intervento della disegnatrice, che opera con pennarello nero e con le semplici ma efficaci matite colorate. Naturalmente non è soltanto questione del "mezzo" che si utilizza. Se volessimo, seguendo il tutorial, potremmo realizzare il muso del regale felino con tempere, acrilici o a olio.Ciò che contano sono le strutture e gli accordi cromatici. Con il pennarello nero, vengono tracciate le macchie scure e le principali linee del muso. Con le matite colorate, vengono stesi i colori splendidi del vello

Disegnare dipingere un’aquila tutorial

Dominatrice degli spazi celesti, fino a divenire, presso i Greci l'immagine traslata di Zeus, l'aquila ha uno spazio di grande rilievo in tutte le culture. Essa rappresenta il cielo, il divino, anche nelle culture dell'America centro-meridionale. Essa è opposta al serpente, Dio degli inferi, sul quale l'aquila stessa si avventa per ristabilire la legge del Bene.

Come disegnare un piccione – Tutorial e analisi

Forse non tutti sanno che piccioni e colombe non sono così remissivi come appaiono. Nonostante le seconde, per il niveo biancore, che si trasforma in un punto di luce alla distanza, rappresentino la pace o comunque la fine di un periodo di difficoltà - le colombe volarono verso la terra riemersa, partendo dall'Arca di Noè, dopo il diluvio universale - hanno un carattere molto combattivo e ribelle.

Nelle tasche degli impressionisti

La nuova pittura fu un fenomeno soprattutto borghese per linguaggio, soggetti dei quadri ed estrazione sociale degli autori. Molti ebbero il sostegno della famiglia nell’accostare la professione creativa. I profili economici di partenza degli artisti e le eccezioni di Pissarro e Renoir

L’enigma Caravaggio

Dipinti come scene teatrali dalle quali emergono, dal profondo dell’ombra, idee antiche e certezze moderne, incontri e situazioni che probabilmente l’artista non riuscì ad amalgamare per raccoglierli in un tutto compiuto e coerente. Forse dovremo fare i conti, a proposito del Merisi, con quel “non detto” che ci costringiamo a colmare con documenti, congetture e punti di vista che non possono avere che soluzioni parziali, affascinanti e provvisorie

Magico inverno

Turbini di neve. Boschi candidi. Betulle e gelo. Morbide coltri. Nella cornice di una natura mitica, Giulio Mottinelli dimostra di vincere la sfida estrema con la materia pittoricamente più frequentata ed esausta dell’Ottocento. Ma rinnova tema e tecniche in una tormenta di intensi incantesimi

Brescia e i Bembo

Alla riscoperta delle tracce della presenza in città ed in provincia delle opere eseguite dalla nota famiglia di pittori cremonesi del Quattrocento e dalla loro bottega

Nell’oscurità della Tempesta

Ogni passo all’interno della semplice struttura iconografica di Giorgione sembra dischiudere un autentico labirinto. Ecco le spiegazioni del capolavoro fornite in cent’anni di storia dell’arte. Ma tutte sembrano aderire solo parzialmente alla scena rappresentata