Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Sotto il bunker nazista emergono i resti di una torre e di una fortificazione romana

Condividi:

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:

Un bunker tedesco della seconda guerra mondiale venne costruito all’interno dei resti di una torre romana, divenuta, con il tempo, parte di un monastero. Le vestigia dell’antico edificio, quasi bimillenario, sono stati portati alla luce dagli archeologi a Alderney (Aurigny in francese), una delle Isole del Canale della Manica, località nella quale abitano 2400 persone.
Gli scavi sull’isola – lunga 5 chilometri e larga 3 – sono stati promossi per far luce sulla storia straordinariamente stratificata di questo luogo strategico. La torre romana era possente. I suoi muri avevano uno spessore di tre metri.

blank

blank
Il muro squadrato della torre romana e la struttura in cemento armato costruita dai tedeschi nella seconda guerra mondiale. Foto Dig Alderney

I materiali scoperti permettono di ipotizzare che quello che divenne, poi, il monastero di Alderney sia il sito di uno dei forti romani meglio conservati delle isole britanniche. I resti del forte vennero utilizzati, in tempi a noi più vicini, anche dai militari tedeschi nell’occupazione delle Isole del Canale. Alderney fu controllata dall’esercito tedesco dal 1940 al 1945 e l’intera popolazione dell’isola fu evacuata prima dell’occupazione. Il luogo venne pesantemente fortificato con bunker, mura anticarro e tunnel. L’isola era sede di due campi di lavoro forzato e degli unici due campi di concentramento sul suolo britannico , dove furono portate migliaia di persone. Le mura della torre romana erano spesse circa 3 m.

blank
blank
In discesa verso il livello romano, tra muri di diverse epoche, foto Dig Alderney

blank
E’ un labirinto stratigrafico quello che viene percorso dagli archeologi, in questi mesi, tra le suggestive pietre e i pozzi delle fortificazioni. Un mix di strutture della seconda guerra mondiale, napoleoniche, medievali e romane, che hanno conferito una varietà assoluta di integrazioni e aggiustamenti, che creano l’affascinante unicità del luogo. “Un’intera successione di edifici, scarichi e muri misteriosi che si intersecano l’uno con l’altro” – dicono gli archeologi – “Abbiamo appena incontrato tre piani uno sopra l’altro e stiamo solo cercando di districare le epoche da cui provengono”.

blank
Un disegno ricostruisce il monastero che, di fatto, si insediò nell’antica fortificazione romana. Immagine, Dig Alderney

La piccola isola di Alderney appartiene al Baliato di Guernsey, un’entità amministrativamente, fiscalmente e politicamente indipendente, che riconosce però nella monarchia inglese il proprio Capo dello Stato – in qualità di Duca della Normandia – pur senza appartenere al Regno Unito.

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!