Tag Archivi: degas e l’italia

Degas, affari di famiglia

A venticinque anni, Edgar Degas arriva a Firenze. Studia i classici, frequenta i Macchiaioli. E dipinge il celebre Ritratto Bellelli, intenso capolavoro di analisi psicologica, silenzioso racconto di un dramma borghese

Leggi Articolo »

Degas, le donne spiate

Il pittore indagò il mistero del nudo femminile come se la modella venisse guardata “dal buco di una serratura”. Le novità dirompenti della sua arte influenzarono gli italiani Boldini, De Nittis e Zandomeneghi

Leggi Articolo »