Tag Archivi: il rischio dei quadri dell’ottocento

Arte e falso – I sistemi più usati per cambiare paternità ai dipinti dell’Ottocento

Nel caso di opere più ampie, ambiziose e costose, quadri di seconda o terza scelta - venduti dal mercato francese anche a poche decine di euro - venivano acquistati esclusivamente per la datazione consentita dal telaio e dalla tele. Quindi interamente ridipinti, mai giungendo ad una copia, ma a un nuovo dipinto che presentasse le caratteristiche stilistiche dell'autore e qualche novità iconografica o impaginativa.

Leggi Articolo »