Press "Enter" to skip to content
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte,
metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Tintoretto – La pelle luminosa della Casta Susanna: struttura e impaginazione

Condividi:

Seguici su Facebook e metti Mi Piace alla pagina di Stile Arte:



JACOPO ROBUSTI detto il TINTORETTO, Susanna e i vecchioni, 1555, olio su tela, cm 146.6 x 193,6, Vienna, Kunsthistorisches Museum
JACOPO ROBUSTI detto il TINTORETTO, Susanna e i vecchioni, 1555, olio su tela, cm 146.6 x 193,6, Vienna, Kunsthistorisches Museum





Un funesto tentativo di liaison tra anziani e giovani è rappresentato da Susanna e i vecchioni, magistralmente interpretato da Tintoretto nell’opera del 1555. Jacopo Robusti racconta un momento della vicenda biblica (Daniele, 13.1-64) che ha per protagonisti due anziani giudici i quali, innamoratisi di una giovane, Susanna appunto, moglie del ricco Ioachim, la spiano per settimane fino al giorno in cui decidono di proporle di giacere con loro. In caso contrario l’avrebbero accusati adulterio: data la loro posizione sociale sarebbero stati di sicuro creduti e lei, di conseguenza, condannata a morte.
JACOPO ROBUSTI detto il TINTORETTO, Susanna e i vecchioni,(particolare), 1555, olio su tela, cm 146.6 x 193,6, Vienna, Kunsthistorisches Museum
JACOPO ROBUSTI detto il TINTORETTO, Susanna e i vecchioni,(particolare), 1555, olio su tela, cm 146.6 x 193,6, Vienna, Kunsthistorisches Museum

 
La scena in cui si svolge l’azione del quadro è un prato. L’atmosfera, all’apparenza serena – sul fondo si muove, accarezzando la superficie di un laghetto, un gruppo di anatre mentre, poco distanti, due cervi si abbeverano -, nasconde però una doppia insidia. L’attenzione dell’osservatore è immediatamente attirata dalla figura in primo piano, quella di Susanna, che, in virtù di un utilizzo della luce sapientemente studiata da Tintoretto, risplende nella sua carnagione chiara – che prevale su una vegetazione ombrosa – simile ad una dea pagana più che ad un’eroina biblica. In questo modo distratti dalle candide forme della donna, non ci si accorge immediatamente della presenza di due uomini nascosti nel giardino, intenti a spiare la giovane.
JACOPO ROBUSTI detto il TINTORETTO, Susanna e i vecchioni,(particolare), 1555, olio su tela, cm 146.6 x 193,6, Vienna, Kunsthistorisches Museum
JACOPO ROBUSTI detto il TINTORETTO, Susanna e i vecchioni,(particolare), 1555, olio su tela, cm 146.6 x 193,6, Vienna, Kunsthistorisches Museum

 
JACOPO ROBUSTI detto il TINTORETTO, Susanna e i vecchioni,(particolare), 1555, olio su tela, cm 146.6 x 193,6, Vienna, Kunsthistorisches Museum
JACOPO ROBUSTI detto il TINTORETTO, Susanna e i vecchioni,(particolare), 1555, olio su tela, cm 146.6 x 193,6, Vienna, Kunsthistorisches Museum





Come lei, che si ammira allo specchio, ignara – aspetto che fa trapelare un lato malizioso e frivolo della donna, che contrasta con la sua biblica virtù -, anche l’osservatore è per un momento inconsapevole di ciò che sta per accadere. L’effetto di smarrimento è dato pure dalla posizione occupata dagli anziani, uno celato sul fondo della rappresentazione, il secondo in primo piano, ma allo stesso tempo defilato dal fulcro dell’azione. Susanna, inoltre, è separata dai vecchioni da un sipario floreale su cui crescono rigogliose le rose. Questa spalliera, fortemente scorciata, consente di rendere la presenza dei due vecchi meno evidente e, proprio per ciò, più minacciosa. La vicenda si concluderà in modo positivo per la donna grazie all’intervento di Daniele, che decide di interrogare a fondo e separatamente gli spioni. La verità emerge. La donna viene scagionata, i due vecchi condannati a morte.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a [email protected] inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
blank
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis blank   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto blank Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!