Home / Mostre in Italia / Vettor Pisani, tradurre il sogno in corpo e immagine
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Vettor Pisani, tradurre il sogno in corpo e immagine

Vettor_Pisani[1]Nel Centro per l’arte contemporanea “Open Space” di Catanzaro avrà luogo martedì 7 maggio 2012 alle 19,00 l’inaugurazione della mostra dedicata alla memoria del noto artista Vettor Pisani. L’evento è promosso ed organizzato dall’omonimo Centro, unitamente alle Cattedre di Pittura, Tecniche e tecnologie delle arti visive e Storia dell’arte contemporanea della locale Accademia di Belle Arti.

La mostra intitolata con il provocatorio titolo: Vettor Pisani, l’artista dal sistema sistemato è curata da Graziano Menolascina (critico, curatore indipendente e docente di Storia dell’arte contemporanea nell’Accademia di Catanzaro) e si avvale dell’importante contributo di Mimma Pisani, operatrice culturale, compagna di vita e di lavoro del grande maestro, scomparso prematuramente nel 2011. Vettor Pisani artista che ha caratterizzato la scena dell’arte italiana ed europea dalla fine degli anni ’60 ai giorni nostri, segnando profondamente la modernità e traducendo, nella sua costante opera, la necessità di aderire al proprio tempo. Una complessa personalità che ancora oggi sobilla l’attualità dell’arte contemporanea. “…Artista dal Sistema si, si, sistemato/ – scrive Mimma Pisani, nel suo inedito testo – Mentre si allontanava sul vascello fantasma/ Ancora lo inseguivano pipistrelli e corvi/ Ed idre ripugnanti. Attraverso folate bluastre/ Vestito di malandata cenere/ Giungeva nel regno delle ombre/ Avvolto dalle macerie del Male.” (…) “In tempo per sussurrare:/ Vado perché sono smarrito/ Vinto, defraudato, umiliato.(…)

“Il maestro − come scrive Graziano Menolascina – ha portato avanti una ricerca ricca di riferimenti simbolici e mitologici, tra esoterismo e cultura ermetica. Le opere, formate da elementi razionali, si trasformano in composizioni figurative, raggiungono un potere allegorico talmente urlante da imporre nell’installazione, ben memore di come fu per Duchamp, un cartello d’ingresso imperativo: Silenzio. La storia che Vettor Pisani  ci racconta è, però, quella del teatro principe, quel teatro che da due millenni e mezzo si ripropone ogni giorno l’impossibile impresa di tradurre in realtà il sogno; che pretende d’attingere la creazione di un poeta, dalle pagine dov’essa vive la sua realtà perfetta, col mirabilissimo e pazzo proposito di trasportarla materialmente davanti agli occhi del pubblico, quel teatro insomma dove il verbo prende carne”.

In mostra – negli spazi del Centro – opere di grande formato che raccolgono momenti significativi della passata ricerca e  che compiutamente ne documentano la sua poetica.

Inaugurerà la mostra il Direttore dell’Accademia di Belle Arti arch. prof.ssa Anna Russo, presenterà la mostra il critico Graziano Menolascina, declamerà un inedito e particolare testo poetico di Mimma Pisani (dal titolo “Artista dal sistema sistemato”) un gruppo di studenti dell’Accademia.

La mostra resterà aperta nel Centro per l’arte contemporanea “Open Space” fino al 20 giugno 2013.

Giorni e orari di galleria: martedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 17.00 alle 20.00 e per appuntamento.

Ingresso libero.

 

Info: Centro Open Space, Via Romagna, 55, S. Maria di Catanzaro, tel./fax: 0961/61839, e-mail: openspace.artecont@teletu.it

 

Vettor Pisani (Napoli 1934 – Roma 2011). Architetto, pittore e commediografo. Ha esposto in numerose mostre personali, collettive e di gruppo. È stato invitato a rassegne nazionali e internazionali (Documenta 5, Kassel; Biennale di Venezia 1976, 1978, 1984, 1986, 1990, 1993; Quadriennale di Roma 1973, 1986, 1992). Nel 2012 il Museo di arte contemporanea di Roma ha dedicato all’artista la mostra Omaggio a Vettor Pisani, in cui è stata esposta una selezione di lavori che ne documentano compiutamente la poetica, affiancati da documenti inediti di archivio. La sua  bibliografia è presente in numerose pubblicazioni di carattere generale e monografico. Sue opere si trovano in Musei, collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero.

Come vendere e guadagnare da casa: quadri, preziosi e oggetti da collezione - Fare gli artisti e guadagnare

VUOI VENDERE OPERE DI GRANDE VALORE O COLLEZIONI INTERE? QUI consulenza alle operazioni di vendita. Contattaci e i nostri esperti ti guideranno con competenza. Invia le immagini e i dati in una mail a redazione@stilearte.it inserendo nell'oggetto la dicitura "Vendita quadri". Ti ricontatteremo al più presto
2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!

Colori ad olio - Quali scegliere? Le risposte nell'articolo

COLORI A OLIO, ecco i più venduti. Approfitta dell'offerta Amazon (vedi i prodotti qui di seguito) attraverso la selezione effettuata dalla nostra redazione, che ha individuato i prodotti migliori ai prezzi più convenienti. Colori a olio: ecco le recensioni: MAIMERI: Olio puro. Una soluzione di alta qualità. Questo prodotto, infatti è definito puro in quanto il colore non è mescolato con altre sostanze. Si tratta di olio più pigmento e nulla più, se non un minimo apporto di additivi per migliorare la qualità del colore. Caratteristica principale, infatti, è l'attenzione e la fedeltà del colore. Un prodotto studiato per il risultato cromatico migliore possibile. Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Maimeri  

Maimeri 0398100 - Set Tubi Olio Classico,10 Colori Assortiti. Prezzo: 42 euro (più spese spedizione)

  FERRARIO: Van Dyck. Una gamma con uno dei migliori rapporti qualità/prezzo. Ideale per chi è alle prime armi ma, data la qualità del prodotto, molto utilizzata anche dagli esperti del settore. Purezza, intensità delle tinte e impasto untuoso sono  le caratteristiche principali.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Ferrario     OLD HOLLAND: un prodotto per puristi. Old Holland produce ancor oggi i suoi colori utilizzando le tecniche e le formule tradizionali. Uno dei marchi più ricercati dagli artisti fin dalla nascita della pittura ad olio. Il prezzo non è certamente adatto alle tasche di tutti ma si tratta pur  sempre della "Ferrari" dei colori ad olio.  Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Old Holland WILLIAMSBURG: una linea e un prodotto che si fregia di essere stato creato dagli artisti stessi, per la migliore resa possibile. Ogni tonalità risulterà diversa nell'impasto, che può essere più o meno granuloso o più o meno oleoso, in quanto appositamente studiata per la resa cromatica migliore Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori Williamsburg  WINSOR & NEWTON:  la giusta via di mezzo. Il prezzo è alla portata e la qualità offerta è sicuramente di medio/alto livello. E' la linea Winsor & Newton, utilizzata dalle accademia. Buona  qualità dei colori, ad un prezzo abbordabile Clicca qui per visualizzare e acquistare i colori WINSOR & NEWTON REGALA UN KIT DI PITTURA: abbiamo selezionato - nella griglia che proproniamo qui di seguito - i prodotti più interessanti in rapporto qualità/prezzo proposti dal web.
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Franco Battiato pittore: l’attività artistica, l’intervista, le opere

Odd Nerdrum – L’intervista e le scelte stilistiche del titano dei figurativi